Live Coppa Italia Serie D - Il Matelica alza la Coppa Italia. Messina ko

18.05.2019 15:30 di Maria Lopez   Vedi letture
Live Coppa Italia Serie D - Il Matelica alza la Coppa Italia. Messina ko

Torna la Coppa Italia di Serie D per il suo ultimo atto: la finalissima Messina-Matelica. Un benvenuto dal "Domenico Francioni" di Latina dove tra circa trenta minuti comincerà la sfida che vale una stagione, il match che porterà o i siciliani o i marchigiani a fare festa e succedere nell'albo d'oro al Campodarsego che nella scorsa edizione vinse battendo ai calci di rigore il San Donato Tavarnelle.

In palio c'è un trofeo prestigioso ma non solo. Per il Messina vincere la Coppa significa riscattare una stagione difficilissima, che ha visto i peloritani salvarsi all'ultima giornata grazie alla vittoria sul Rotonda, e dare una soddisfazione ai propri tifosi. Per il Matelica vuol dire non solo arricchire la bacheca del club ma prendere un premio per un'annata sportiva sin qui davvero esaltante. Inoltre i marchigiani vincendo la Coppa Italia possono aspirare, assicurandosi poi anche i play-off, ad incamerare quel bonus di 0,50 punti che farebbe fare loro un balzo nell'eventuale griglia dei ripescaggi che la vedrebbe a quel punto prima.

Segui con noi la diretta live del match.

Aggiorna la diretta cliccando qui

50' - FINITA!!!! LA COPPA ITALIA È DEL MATELICA!

49' - Possesso palla prolungato del Matelica che fa scorrere il cronometro.

48' - Fa tutto Bittaye, entra in area, se ne va tra due avversari e da posizione defilata calcia verso l'incrocio ma Meo non si lascia superare e tiene vive le speranze dei peloritani.

46' - Ammonito Mancini. Secondo cartellino della gara

45' - Si alza la bandierina. Sono cinque i minuti di recupero

44' - Prova a riversarsi in avanti il Messina per questi ultimi minuti.

43' - Cocimano!!! Se ne va via e tira, bravo il portiere dei marchigiani a bloccare la sfera.

42' - Ultimi tre minuti più recupero.

40' - Nuova cambio Matelica. Stavolta è una necessità per Tiozzo perchè si fa male Visconti e deve entrare Arapi.

33' - Squadre che sembrano iniziare a sentire la fatica. Poche emozioni negli ultimi minuti.

29' - Un cambio per parte. Per il Matelica dentro Bittaye fuori Angelilli. Per il Messina entra Carini esce Catalano.

25' - Gol annullato al Matelica. Nessun dubbio per Arena. Sugli sviluppi di un corner, colpo di testa di Florian e poi un tocco in mischia, forse dello stesso Florian, che entra in porta.

21' - Punizione Matelica. Niente di fatto.

20' - Nuovo cambio Matelica: esce Melandri, entra Florian.

18' - Conclusione dalla distanza di Selvaggio che però non inquadra la porta

17' - Il Matelica prova a riprendersi il pallino del gioco ed alzare il baricentro.

15' - Esce Bugaro per Mancini. Primo cambio per Tiozzo

14' - Lo stesso Bugaro dalla bandierina, nulla di fatto.

13' - MATELICA! Gran conclusione di Bugaro sulla quale si supera Meo che la toglie dall'incrocio e la manda in corner.

3' - Il Messina ora deve provare ad aumentare la pressione.

2' - Corner Matelica. Nulla di fatto.

1' - Segnaliamo un doppio cambia nelle file del Messina. Infantino manda in campo Selvaggio per Aldrovrandi e Marzullo per Pirrone.

17:07 - Inizia il secondo tempo

45' - Niente recupero. Finisce qui il primo tempo di Messina-Matelica.

44' - Occasionissima Matelica!!! Angolo a rientrare di Angelilli, tocco sotto misura di De Santis che attraversa tutta l'area piccola ed esce di poco sul fondo.

43' - Primo corner per il Matelica.

38' - Gioco fermo in questo momento. Il  Matelica ha retto bene al ritorno del Messina a caccia del pareggio

33' - Aldrovrandi ferma una ripartenza sul nascere stendendo Angelilli. Ammonito.

30' - Dorato innesca Melandri che punta l'avversario, lo scarta e carica il destro che esce di un soffio. Occasionissima per il Matelica

26' - Arriva anche il terzo corner per i peloritani. Sempre Catalano alla battuta, nessun pensiero per Avella.

25' - Secondo calcio d'angolo per il Messina.

22' - Il Messina è più aggressivo soprattutto a metà campo. La squadra di Infantino cerca il pareggio anche se il Matelica sin qui non ha praticamente corso alcun rischio e sembra mantenere saldamente in mano le sorti del match.

18' - Ci prova Cocimano con un rasoterra sotto la barriera, Angelilli, davanti ad Avella, ribatte lanciando la palla lontano dall'area di rigore.

17' - Punizione ai venti metri per il Messina, leggermente defilata sulla destra.

15' - Il Messina prova a rifarsi sotto ma le sue sortite sin qui sono poco efficaci.

10' - Nulla di fatto. Libera l'area la retroguardia marchigiana

9' - Prova a reagire il Messina che guadagna il primo corner con Kevin Biondi.

7' - GOOOOL!!!!!!!!!!!!! DORATO! Stacco imperioso dell'attaccante dell'attaccante sul cross di Visconti imbeccato da Angelilli

6' - Primo tentativo del Messina con Cocimano che fa tutto bene sull'out destro, traversone per Catalano che si coordina ma il suo tiro è di facile lettura

5' - Il Matelica tiene il pallino del gioco in questo avvio con il Messina che si difende con ordine per cercare di ripartire.

2' - Il primo tiro verso la porta è del Matelica con Melandri che la tocca dietro per Pignat che carica il destro, tiro fuori.

16:06 - Partiti!

16:05 - Squadre a centrocampo manca davvero poco all'inizio. Silenzio per la scomparsa di Bacchetta, vicepresidente LND.


Messina-Matelica 0-1

Messina (4-3-3): Meo; Samba, Zappalà, Ferrante, Aldovrandi (1' st Selvaggio); Biondi, Traditi, Pirrone (1' st Marzullo); Cocimano, Tedesco, Catalano (29' st Carini). A disp.: Prisco, Janse, Mbaye, Dascoli, Barbera, Amadio. All. Pietro Infantino
Matelica (4-4-2): Avella; Visconti (40' st Arapi), Cuccato, De Santis, Riccio; Angelilli (29' st Bittaye), Lo Sicco, Pignat, Bugaro (15' st Mancini); Melandri (20' st Florian), Dorato. A disp.: Luglio, Benedetti, Favo, De Luca, Margarita. ALl. Luca Tiozzo
Arbitro: Arena di Torre del Greco
Rete: 7' pt Dorato
Note: Giornata uggiosa. Spettatori circa 2.500. Osservato un minuto di silenzio per la scomparsa del vicepresidente della LND Bacchetta. Ammoniti: Aldovrandi e Mancini. Corner: 4-5.