Cuoiopelli, mercato in fermento: due i volti nuovi. La rosa aggiornata

Eccellenza Toscana
07.12.2019 16:15 di Elena Gestra   Vedi letture
Fonte: almanaccocalciotoscano.it
Cuoiopelli, mercato in fermento: due i volti nuovi. La rosa aggiornata

La Cuoiopelli del neo tecnico Massimiliano Giglioli ha presi due rinforzi veri e propri, entrambi dal Castelfiorentino. Si tratta del centrocampista Alessio Montecalvo (97) e dell'attaccante Alessandro Moscardi (99). In uscita Federico Nardi (96) ha un paio di trattattive in corso e lascerà la prossima settimana la compagine biancorossa. In difesa c'è assolutamente bisogno di un centrale per il 3-5-2 di Giglioli e il d.s. Sandro Marcheschi ha una trattativa ben avviata con Stefano La Rosa (91), in uscita dalla Massese; domani sera o lunedì potrebbe arrivare l'ufficialità. La squadra gioca un buon calcio ma la classifica "non sorride" per adesso. Tanti sono stati anche gli infortunati e gli episodi negativi. Sembra davvero un'annata no a Santa Croce sull'Arno. Ad esempio, il nuovo attaccante Moscardi (99) va a sostituire in attacco Matteo Garunja (01) che, tre giorni dopo aver segnato il suo primo gol in Eccellenza si è rotto il legamento crociato del ginocchio in Rappresentativa (In bocca al lupo!). Attualmente la rosa di Giglioli è composta dai portieri Matteo Puccini (99), Federico Sollazzi (91) e Andrea Poli (00). In difesa Matteo Rossi (93), Endri Leshi (99), Leonardo Mancini (94), Iacopo Anichini (97), gli esterni Jacopo Magnani (00), Francesco Nidiaci (00) e Filippo Tocchini (00) attualmente infortunato. In mezzo al campo Jacopo Pinucci (01), sempre sull'esterno sta giocando con continuità, poi Lorenzo Morelli (95), Marco Niccolai (94), Simone Caciagli (89) e adesso sono stati aggiunti i centimetri di Montecalvo. Interessanti profili anche quelli di Edoardo Nieri (01), Giorgio Gargini (02), che sta facendo la spola con gli Juniores. In attacco è arrivato Moscardi a rimpolpare un reparto che rimane comunque importante: Manuel Bianchi (94) e Michael Pellegrini (86) rimangono definitivamente a Santa Croce e proveranno a suon di gol a risollevare le sorti di questa stagione. Il d.s. Marcheschi proverà comunque a prendere un altro esterno o un attaccante giovane.