Il Terranuova Traiana punta il Giulianova per tornare in Serie D: le combinazioni possibili

14.06.2024 21:30 di  Francesco Vigliotti   vedi letture
Il Terranuova Traiana punta il Giulianova per tornare in Serie D: le combinazioni possibili

Ultima gara ufficiale della stagione per il Terranuova Traiana. La numero quarantacinque esattamente. Quella che potrebbe permettere di tornare a distanza di poco più di un anno in Serie D. Dopo oltre 10 mesi di attività domenica, allo stadio Virgilio Fedini di San Giovanni Valdarno, campo neutro per motivi di ordine pubblico, il Terranuova Traiana si giocherà la finale di ritorno conto il Giulianova, valevole per lo spareggio promozione del Campionato Regionale di Eccellenza.

Dopo il 3-1 (23′ Bega su rigore, 72′ Bittaye , 82′ Cioce, 95′ Mannella) maturato all’andata, i ragazzi di mister Marco Becattini saranno promossi nel massimo campionato dilettantistico a livello nazionale se:se vincono o pareggiano con qualsiasi risultato; se perdono con un gol di scarto (0-1, 1-2, 2-3, 3-4, eccetera); se perdono per 2-0. In caso di sconfitta 3-1, tempi supplementari ed eventualmente calci di rigore.

Per contro il Giulianova deve vincere con 2 gol di scarto segnandone però almeno 4 (4-2, 5-3, 6-4, eccetera), oppure vincere con 3 gol di scarto (3-0, 4-1, 5-2, eccetera). In caso di parità di punti e differenza reti tra le gare di andata e ritorno, i gol fatti in trasferta avranno valore doppio.

Al Fedini arbitrerà Paolo Zantedeschi di Verona. Direttore di gara promosso a luglio 2022 alla CAN D. Previsto il pubblico delle grandi occasioni.