Rapallo Rivarolese, grave lutto: è morto il presidente Verrini

Eccellenza Liguria
20.11.2020 13:15 di Francesco Vigliotti   Vedi letture
Rapallo Rivarolese, grave lutto: è morto il presidente Verrini

Un grave lutto ha sconvolto il Rapallo Rivarolese. La squadra ligure piange infatti la scomparsa del suo presidente Maurizio Verrini che da tempo era ricoverato all’ospedale San Martino di Genova.

Il presidente, di appena quarantasette anni, è deceduto ieri sera, lasciando nel più profondo dolore e sconforto la moglie e i figli. Imprenditore nel settore ittico, era titolare a Rapallo della Geo Fisch.

Vittoro Pellerano, consigliere comunale con incarico allo sport è addoloratissimo: “Era una persona entusiasta, pieno di idee e iniziative, sempre collaborativo per tutto ciò che riguardava la città. Era sua intenzione migliorare la squadra portarla alla serie superiore. Per Rapallo una perdita enorme. Tutta l’amministrazione comunale è vicina ai familiari”.

Giulio Ivaldi, presidente del Comitato regionale ligure della Lega Nazionale Dilettanti Figc, lo ricorda così: “Maurizio è stato un grande amico, una persona sincera, schietta. A volte anche passionale, ma sempre nel rispetto delle istituzioni e delle persone. Ha fatto moltissimo per tutto il nostro movimento e lo ringrazierò sempre di cuore per questo. Ci mancherà tantissimo. Siamo vicini ad Antonio e alla società Rapallo Rivarolese così come alla sua famiglia a cui vogliamo inviare il commosso abbraccio di tutto il calcio ligure”.

Questo il post diffuso via social dallo stesso club del Rapallo Rivarolese:

In questi mesi abbiamo fatto il tifo per te.
Lo abbiamo fatto in silenzio, augurandoci che prima o poi ti avremmo rivisto su un campo di calcio.
Ora ci hai lasciato.
Maurizio Verrini, il nostro Presidente ci ha lasciato.
Tutto il Rapallo R. 1914 Rivarolese si stringe alla famiglia Verrini in questo momento di profondo dolore e tristezza.
Ciao Maurizio, ciao Presidente, mancherai a tutti noi.
Riposa in Pace.