Lucchese, il presidente Bruno: “O battiamo il Livorno oppure pensiamo al futuro...”

06.04.2021 19:45 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Lucchese, il presidente Bruno: “O battiamo il Livorno oppure pensiamo al futuro...”

Ospite della trasmissione Corner Corto, in onda sui canali social di Gazzetta Lucchese, il presidente del club rossonero, Bruno Russo, ha parlato del difficile finale di stagione che attende la sua squadra: "Il calcio ha insegnato tante volte che finché la matematica non ha emesso un giudizio, bisogna sempre credere di poter raggiungere l'obiettivo. Il Livorno crede nell'obiettivo salvezza, quindi ci crediamo anche noi, senza nascondere le difficoltà di una classifica che rende l'impresa quasi impossibile. Se domenica riusciamo a battere una squadra come il Livorno, che sta attraversando un momento positivo allora ci sarà qualche possibilità, altrimenti inizieremo a fare delle valutazioni sul futuro". Russo esclude l'ipotesi di un esonero di mister Lopez: 

"Cambiare di nuovo guida tecnica non servirebbe a molto, si perderebbe solo del tempo e dubito che ci sarebbero dei vantaggi. Cerchiamo di giocarci questo finale di campionato così come siamo, alzando un le responsabilità". Sulla sessione invernale di mercato: "Col senno del poi si poteva fare di più a gennaio, però quasi tutti gli acquisti di gennaio sono stati utilizzati col contagocce. Marcheggiani e Dumancic hanno giocato pochissimo, la perdita di Coletta si è rivelata devastante perché per noi era un giocatore importantissimo. Le operazioni sono state fatte con un occhio al bilancio, pensavamo di aver operato bene in quel momento".