Acireale, Fasone: «Tutti stanno capendo i sacrifici»

22.09.2022 23:00 di Anna Laura Giannini   vedi letture
Acireale, Fasone: «Tutti stanno capendo i sacrifici»

Non si scenderà in campo questo fine settimana, a parte degli anticipi, ed allora si torna con la mente alle gare di domenica scorsa. Sulla prima di campionato dell'Acireale è stato intervistato anche Giuseppe Fasone, direttegore generale del club.

Queste le parole del tecnico, come riportate da golsicilia.it, rilasciate a "Dribbling Granata": «Col Cittanova abbiamo dominato la partita e avuto parecchie occasioni. Era la prima gara ufficiale ed è subentrata un po’ di stanchezza, un po’ di tensione. La squadra ha giocato bene e ha dato una bella risposta. È mancato il gol, ma ci manca un rigore che ci poteva stare. Il calcio però è così, siamo comunque contenti dell’esordio della squadra. I tifosi dell’Acireale hanno risposto alla grande, questo ci fa infinito piacere perché tutti stanno capendo i sacrifici che si fanno. Sappiamo cosa può dare la gente di Acireale. I tifosi si sono sempre spostati in migliaia anche per trasferte lontane, siamo felicissimi che abbiano riabbracciato la squadra e che abbiano fatto sentire tutto il loro calore da tutti i settori. È stata una bellissima giornata, ringrazio tutti i tifosi. Dietro una società ci sono tantissimi sacrifici che si possono affrontare solo quando c’è la passione vera e si mette il cuore oltre l’ostacolo. I sacrifici sono infiniti e non sono solo di una persona, ma di tante persone. Oggi la società è rappresentata da un gruppo di persone, come anche il socio subentrato Santo Russo, un altro acese doc. Il sottoscritto da decine di anni va allo stadio e ha sempre seguito la squadra granata. Ma tutti meritano una menzione, tutti fanno sacrifici infiniti. Tutto ciò poi ci regala quelle emozioni che non hanno prezzo».