L'Avezzano non svolta: soltanto un pari con l'Atletico Fiuggi

16.12.2019 00:30 di Francesco Pizzoccheri   Vedi letture
L'Avezzano non svolta: soltanto un pari con l'Atletico Fiuggi

Nella sedicesima giornata di campionato, l'Avezzano Calcio ospita al Dei Marsi l'Atletico Fiuggi del tecnico Incocciati. Mister Liguori scende in campo con il modulo 4-2-3-1, riconfermando Fanti tra i pali e schierando i due nuovi acquisti Agate e Rabbeni, con Quatrana trequartista.

La prima azione è di marca biancoverde, con Quatrana che tenta il tiro, sfera salvata sulla linea di porta da Bacchi.
Al trentatreesimo è Traditi a provare la conclusione, poco angolata e facilmente intercettata dal portiere 2000 Chingari.
Approfittano i laziali di due ripartenze, prima con Forgione e poi con Macrì: entrambi i tentativi vengono vanificati dai biancoverdi.
Bisogna attendere il rientro dagli spogliatoi per assistere al primo gol della gara: a sbloccare il risultato per i biancoverdi è Quatrana, che subentra nell'area piccola e gonfia la rete avversaria. Il vantaggio marsicano dura solamente 2 minuti: traversone di Locci sul quale si proietta Magri che manda la palla in rete, nulla può Fanti.

Liguori tenta il tutto per tutto, mandando in campo Di Curzio per Agate e Puglielli J. per Cancelli. Al ventiseiesimo è proprio il subentrato Cancelli a posizionare una buona palla sulla testa di Magri che però non riesce bene ad incornare la sfera. Sui titoli di coda Quatrana serve il neo acquisto Rabbeni che spedisce la palla in out, non sfruttando al massimo l'occasione. Termina con un pareggio la gara tra Avezzano e Atl.Fiuggi, con i marsicani ancora in zona play out a pari punti con il Chieti, compagine che dovrà affrontare nella prossima gara.