Anelli: «Siamo tornati ai tempi di marzo... il covid è una vera e propria strage»

08.12.2020 13:30 di Ermanno Marino   Vedi letture
Anelli: «Siamo tornati ai tempi di marzo... il covid è una vera e propria strage»

Con un post su facebook è tornato a farsi sentire Filippo Anelli, presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei medici e presidente dell’Ordine dei medici di Bari.

«Continuiamo a credere che l’unico sistema per accelerare un decremento dei contagi sia quello di adottare misure restrittive. Un breve periodo di sacrificio per poi ridare fiato alle attività commerciali e produttive e soprattutto al servizio sanitario per assicurare cure idonee a tutti, malati di Covid 19 e soprattutto quelli in maggioranza non Covid. Siamo tornati ai tempi di marzo. Dobbiamo capire il perché di quella che è una vera e propria strage, specie nell’ambito della Medicina generale. Solo comprendendo le cause di queste morti, che nella seconda ondata francamente non ci aspettavamo, potremo prevenire altri decessi e rendere onore ai colleghi scomparsi. Per questo abbiamo proposto, in accordo con il Ministro della Salute, Roberto Speranza, un monitoraggio sul territorio».