Il Castelbaldo Masi pesca un attaccante dalla serie D

Eccellenza Veneto
14.10.2020 21:15 di Massimo Poerio   Vedi letture
Il Castelbaldo Masi pesca un attaccante dalla serie D

Il Castelbaldo Masi pesca un attaccante dalla serie D. Si tratta di Sebastiano Coin, ultimo colpo del direttore Sportivo Andrea Brentegani che dopo la cessione dell’attaccante Christian Scariolo al Villafranca Veronese si è prontamente attivato alla ricerca di un nuovo fromboliere.

Ecco le sue dichiarazioni: “Avendo ceduto Christian Scariolo al Villafranca Veronese mi sono messo subito all’opera  per ricercare un’alternativa in attacco. Appena ho saputo che Sebastiano era in uscita dal San Giorgio Sedico l’ho contattato. E’ un ragazzo che ho visto all’opera all’Union Pro quando formava la coppia d’attacco  con Rej Volpato. A mio avviso puo’ formare un tandem d’attacco ben assortito e con ottime potenzialità.

Sebastiano Coin è nato a Camposampiero (PD)  il 31/7/1999 . Altezza 175 cm per 63 kg , piede destro . Ruolo : esterno di attacco (nella foto di copertina con il Direttore Generale Franco Gobbi a sinistra e il Direttore Sportivo Andrea Brentegani a destra).

Cresciuto nei settori giovanili di Treviso, Vicenza, Cittadella, Giorgione e Union Pro, dove ha esordito in prima squadra e ha giocato 4 anni , di cui l’ultimo in coppia d’attacco con Rej Volpato, siglando 10 reti.

A dicembre del 2019 è stato ceduto all’Union San Giorgio Sedico, squadra bellunese che ha vinto il campionato di Eccellenza girone B.

Il suo idolo è il brasiliano Kakà,

Ecco le sue prime dichiarazioni : “ho scelto di venire a giocare a Castelbaldo Masi perche’ mi e’ piaciuta l’ambizione del patron Michele Ottoboni e della società. Rej Volpato con cui ho giocato assieme nell’Union Pro e’ per me un punto di riferimento e mi ha parlato bene della società ,per cui ho accettato  immediatamente la proposta . Spero di poter dare il mio contributo alla squadra per il raggiungimento degli obiettivi“.