Piacenza, mister Scalise: «La squadra è giovane, i tifosi riconoscono la giovane età e l'impegno»

30.09.2022 16:15 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Piacenza, mister Scalise: «La squadra è giovane, i tifosi riconoscono la giovane età e l'impegno»

Manuel Scalise, tecnico del Piacenza, ha commentato a Mezzorabiancorossa la prima parte di stagione degli emiliani:

"È un momento particolare della stagione, non credo la gente voglia sentire grandi cosa da parte mia. Ma è giusto prendersi della responsabilità perché in questo momento sono il comandante della barca. Si attraversano dei momenti particolari, come in questo ciclo di cinque partite: ad Arzignano il risultato è stato brutto, un 3-0 con la coda tra le gambe. Ma anche quella è stata una partita particolare: hanno avuto due occasioni subito e hanno segnato due gol. La squadra poi ha reagito, con l'Albinoleffe eravamo avanti 2-0. Ma abbiamo concesso due occasioni e abbiamo preso due gol. Però noi dobbiamo avere più qualità nel gioco e creare maggiori occasioni. Ma non abbiamo giocato una brutta partita, così come contro Feralpisalò e Virtus Verona. La squadra è giovane, i tifosi riconoscono la giovane età e l'impegno da parte di tutti. Però dobbiamo dare tutti quanti di più".