CalcioMercato Rimini. Kyeremateng il nome nuovo per l'attacco

Continua a lavorare insistentemente il direttore Pietro Tamai per allestire una rosa competitiva in vista della prossima stagione
12.08.2020 20:14 di Daniele Manuelli   Vedi letture
Fonte: RedazioneSportUp
Kyeremateng
Kyeremateng


MERCATO Dopo il primo acquisto ufficiale, il difensore ex Matelica Pupeschi, classe 1991, il Rimini continua a sondare il mercato in vista del raduno  in programma tra il 18 e il 19 agosto. Il direttore sportivo Tamai sta lavorando sottotraccia valutando una serie di nomi per allestire un organico di prim'ordine per il campionato di Serie D (la C ad oggi rimane solo e soltanto un sogno).  In avanti l’obiettivo primario è Ferrari, ma spuntano  altre due piste, quelle che portano a Casolla (già selezionato da Pelliccioni) e Kyeremateng lo scorso anno in forza a Vastogirardi ma già visto  all’opera in Romagna a Bellaria. A centrocampo si fanno sempre più insistenti  le voci su Marco Croce. L’ex Matelica, classe 1987, interessa anche alla Vastese.  Tra i giocatori proposti a Tamai spunta anche l’ex Fermana Luca Ricciardi.  In difesa si valuta l'under riminese Nigretti  che tra l'altro vanta un'esperienza in C a Ravenna. E’ fatta per il ritorno di Simoncelli. Altri calciatori già nel radar di Tamai sono stato bloccati da tempo ma prima dell’ufficialità il direttore sportivo ha chiesto di lavorare su altre piste che darebbero a Mastronicola più ampie garanzie di competitività. In uscita Arlotti pare destinato alla Sambenedettese.

LA SOCIETA’ Come anticipato nell’edizione odierna dal Corriere Romagna, ieri sera, alcuni esponenti della neonata società hanno avuto un contatto con la tifoseria biancorossa, che dopo un’estate assolutamente indecifrabile ha chiesto un incontro per capire le reali intenzioni del club.  La società ha ribadito i propri obiettivi chiedendo fiducia e tempo, fattori determinati per la risalita.

SETTORE GIOVANILE Oggi in sede è stato ricevuto Lorenzo Magi per definire il proprio incarico di Responsabile del Settore Giovanile. A lui dovrebbe essere affiancata la figura di Valter Berlini  in alternativa il primo nome sul taccuino riguarda l’ex Bellaria Massimo Zanini