Taranto, il dg Montella: "Non sarà un gesto vigliacco a fermarmi"

12.12.2019 10:56 di Giovanni Pisano   Vedi letture
Taranto, il dg Montella: "Non sarà un gesto vigliacco a fermarmi"

Dopo il manichino impiccato comparso dei pressi dello stadio Erasmo Iacovone (clicca QUI), il direttore generale del Taranto, Gino Montella, si è sfogato sulla propria pagina facebook:

"Ringrazio le migliaia di persone che da ieri sera mi stanno esprimendo la propria solidarietà ininterrottamente. Non sarà un gesto becero e vigliacco a fermarmi.Vado avanti nella consapevolezza di aver operato sempre e comunque per il bene del Taranto Calcio".