Giorno storico per il calcio femminile: Il Como Women ceduto al Fondo Mercury/13

04.03.2024 21:45 di Maria Lopez   vedi letture
Giorno storico per il calcio femminile: Il Como Women ceduto al Fondo Mercury/13

Il Como Women ha cambiato proprietà, diventando il primo club europeo ad essere incluso nel portafoglio del fondo d'investimento Mercury/13. Questo gruppo, nato la scorsa estate, si propone di investire 100 milioni di dollari per sviluppare una presenza multi-club nel calcio femminile. L'iniziativa segue il modello di successo adottato dal City Group e da 777 Partners nel settore maschile. Stefano Verga manterrà la sua posizione di presidente e azionista principale del Como, collaborando con gli attuali proprietari Simone Verga, Manuela Colombo e Cristian Larghi. I co-fondatori e co-amministratori delegati di Mercury/13, Victoire Cogevina Reynal e Mario Malavé, entreranno a far parte del consiglio d'amministrazione del club, affiancati da Stefano Verga. Questo accordo storico apre nuovi orizzonti per il Como Women, consolidando il suo percorso di successo dalla Serie C alla Serie A.

“Da anni sogno che questo club abbia ciò che merita di più. Da quando ho conosciuto Victoire e Mario, sono rimasto affascinato dalla loro classe e dalla visione che hanno per trasformare il calcio femminile. – ha spiegato Verga come si legge in una nota congiunta - Mi ha dato molta gioia sapere che un gruppo internazionale fosse interessato al Como per collaborare insieme nel percorso verso il vertice del calcio europeo”.

“Siamo incredibilmente entusiasti dell’opportunità di portare questo club al livello successivo e non vediamo l’ora di inserirci nelle comunità locali e costruire questo club con loro, i nuovi tifosi e i milioni di turisti internazionali che visitano il Lago di Como ogni anno. Tutti loro avranno un nuovo motivo per venire e visitare questa ambita destinazione europea: seguire e sostenere le donne che giocano a calcio al massimo livello. - spiga Victoire Cogevina Reynal - Attraverso partnership innovative con sponsor lungimiranti, siamo determinati a trasformare il Como Women in un simbolo di emancipazione e celebrazione delle donne in Italia e oltre. Attraverso il calcio, siamo fiduciosi di poter diventare un paradigma di successo e un esempio importante di ciò che accade quando la società dà alle donne il posto e le opportunità che meritano”.

“Quando abbiamo incontrato per la prima volta il signor Verga, ora nostro partner, siamo stati subito ispirati dal suo percorso e dalla sua ambizione di portare il club a nuove altezze. - fa eco Mario Malavé - Siamo rimasti impressionati dal calibro di talento qui (dentro e fuori dal campo) e siamo molto entusiasti di contribuire alla crescita del calcio femminile in Italia. Questo club è stato costruito con il sostegno di incredibili partner locali che hanno sostenuto la squadra e l’hanno aiutata a raggiungere il punto in cui si trova oggi. Siamo felici di portare avanti le nostre partnership con loro in questo prossimo capitolo di crescita”.