Calciomercato Taranto: si lavora per gli under

14.07.2020 18:53 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Fonte: Maurizio Mazzarella - giornalerossoblu.it
Calciomercato Taranto: si lavora per gli under

E’ un momento difficile in casa Taranto. Probabilmente il più duro degli ultimi tempi. La non firma di Pagni ha lasciato una ferita difficile da risanare all’interno di un ambiente logoro. Tuttavia la dirigenza ionica sta andando avanti, consapevole di vivere una situazione tutt’altro che idilliaca. Nel frattempo è stato scelto il direttore sportivo. Si tratta di Francesco Montervino, ex calciatore del Taranto e del Napoli, che nel corso delle gestioni Campitiello e Zelatore ha ricoperto già in passato il medesimo ruolo. Giovedì dovrebbero essere limati gli ultimi particolari e dopo l’ufficialità del nuovo dirigente, dovrebbe giungere con il consenso dello stesso, anche l’ok definitivo su Giuseppe Laterza, che porterà con se da Fasano i suoi collaboratori Lentini, Musa e Indiveri.

Nel frattempo il mercato inizia ad entrare nel vivo. Il Taranto ha in mano due under sulla carta dal sicuro affidamento. Si tratta di Aboubakar Diaby, possente centrocampista classe 2000 proveniente dal Licata (che avrebbe già svolto le visite mediche accompagnato dal dirigente Giuseppe Giove) e Gabriele Azzarito, difensore di fascia, classe 2002, giunto dalla Virtus Francavilla su espressa scelta di mister Laterza.

Per il centrocampo la dirigenza ionica continua a lavorare su due calciatori di spessore. Si tra di Biason che potrebbe lasciare il Bitonto, conteso anche dal Casarano e Lorenzo Longo, inseguito anche dal Bitonto dove c’è il suo ex dirigente al Cerignola Degli Esposti.

Sulle riconferme, si lavora per la riconferma di Guaita. Le parti si aggiorneranno nei prossimi giorni, che saranno fondamentali anche per altri elementi, come Stefano Manzo, Luigi Manzo e Fabio Oggiano, su cui si esprimeranno Laterza e Montervino che potrebbe rilanciare Genchi.

Alla dirigenza ionica inoltre, potrebbero essere proposti anche dei nomi che in questo periodo hanno molto mercato come l’argentino Nicolas Palacio esterno di 28 anni, il difensore uruguaiano Ignacio Torres ed il giovane Viselli che ben ha fatto nel Guglionesi in eccellenza molisana. Fari puntati anche sul classe 2004 Nicolas De Vito, un centrocampista talentuoso classe 2004.

Sul fronte ex Taranto, il Cerignola che nel frattempo ha perso Rodriguez prossimo sposo del Casarano, dovrebbe chiudere con il giovane portiere Carriero, mentre Michele Cazzarò attende sviluppi per accomodarsi sulla panchina del Brindisi.