Monterosi, colpo di mercato. Ecco Caon: «Non mi pesa assolutamente essere sceso in serie D»

13.11.2020 17:15 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Monterosi, colpo di mercato. Ecco Caon: «Non mi pesa assolutamente essere sceso in serie D»

Una giovane promessa del calcio viterbese torna nella tuscia e lo fa nel Monterosi. Giammarco Caon, cresciuto nel settore giovanile della Viterbese prima di compiere le esperienza con le squadre Primavera di Verona, Torino e Lecce ha deciso di ripartire dalla compagine del presidente Luciano Capponi.

Attaccante classe 2001 di Vetralla si allena già da un mese agli ordini di mister David D’Antoni ed è davvero entusiasta di approdare in biancorosso: “Sono veramente felice di tornare a vestire la maglia di un club del mio territorio. Sono in una grande squadra, un grande gruppo ed una super società che non ha nulla da invidiare a tanti club blasonati. Sto in una rosa dove militano giocatori uno più forte dell’altro con ambizioni importanti. Il mister mi ha fatto subito sentire uno del gruppo ed ho notato anche l’attaccamento del nostro presidente Capponi uno che non viene solo la domenica a vedere le partite. Mi ha colpito anche la sua simpatia”.

Caon dopo un mese di allenamenti è già pronto per ritagliarsi uno spazio nel match di recupero in programma domenica contro il Team Nuova Florida anche se è consapevole di aver di fronte tanta concorrenza: “C’è da sgomitare molto durante la settimana per trovare spazio, qui ci sono attaccanti fortissimi. Bisogna sudare e lavorare tanto. Non mi pesa assolutamente essere sceso in serie D. Sono giovane, ho molto da imparare e c’è assolutamente tempo per ritornare nei professionisti”.

A proposito di Tuscia Giammarco Caon ringrazia alcune persone che in questi anni l’hanno aiutato a crescere: “Quella di Monterosi la ritengo una tappa fondamentale per la mia crescita. Però non possono dimenticare mister Gianluca Ciancolini ed il direttore Daniele Piccioni, le due persone che mi hanno lanciato nel mondo del professionismo”.