Pisa, terrore Corrado: ladri entrano in villa e lo narcotizzano

13.06.2024 12:10 di  Francesco Vigliotti   vedi letture
Pisa, terrore Corrado: ladri entrano in villa e lo narcotizzano

 Sulle pagine del quotidiano Il Tirreno, oggi si narra un episodio sconcertante che ha visto coinvolto Giuseppe Corrado, presidente del Pisa. Secondo quanto riportato, Corrado sarebbe stato vittima di un'intrusione nella sua villa a Forte dei Marmi la notte del 25 maggio. Gli aggressori, agendo con astuzia, avrebbero narcotizzato il presidente per poi depredare l'abitazione.

Corrado, che si trovava da solo nella villa poiché la famiglia era assente, ha riferito di essersi svegliato molto più tardi del solito, trovando la casa in completo disordine. Preoccupato, si è precipitato nella stanza del figlio Giovanni, l'unico altro presente in casa, che ha trovato addormentato e ignaro di quanto accaduto.

Le prime ipotesi suggeriscono che il rientro notturno di Giovanni possa aver interrotto i ladri, costringendoli a una fuga precipitosa. Parte della refurtiva è stata poi rinvenuta nel giardino della villa. Si sospetta che l'incursione sia opera di una banda locale, nota per questo tipo di azioni criminali nella zona.