Livorno, mister Dal Canto: «Nunziatini ha l'età di mia figlia e invece di divertirsi gioca per...»

18.01.2021 13:15 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Fonte: amaranta.it
Livorno, mister Dal Canto: «Nunziatini ha l'età di mia figlia e invece di divertirsi gioca per...»

Mister Alessandro Dal Canto al termine della gara pareggiata contro la Pro Sesto fa la sua lucida disamina del match: “Secondo me abbiamo fatto un buon primo tempo, abbiamo sbagliato un rigore e preso un palo. In generale la squadra ha dato dimostrazione di star bene in campo, di avere tre concetti ma di svilupparli bene. Poi è chiaro che se non chiudiamo il primo tempo e una partita che magari meritavamo di fare nostra ci sta che nella ripresa si equilibrino un po’ le forze e possa succedere di tutto. Abbiamo preso gol su doppio errore nostro in uscita fortuito perché c’è stata anche una doppia deviazione. Subito dopo il pareggio abbiamo avuto una palla gigantesca per il vantaggio con Braken ma in generale sono comunque contento di ciò che ha fatto la squadra.”

Una squadra che si è dimostrata grintosa nonostante tutto: “ Oggi abbiamo tirato molto importante rispetto alle ultime uscite. Nel secondo tempo la partita è diventata aperta, abbiamo fatto un’azione per uno su ogni ripartenza ed è un pareggio che ci teniamo stretti”. La forma e la tenuta fisica dei giocatori amaranto è sembrata buona: “ Non abbiamo mai avuto questo problema. Oggi avevo in panchina tanti ragazzi, alcuni molto giovani e se avessi cambiato avrei dovuto togliere o qualcuno che stava facendo bene o o vecchi che per me in questo momento è una cosa fuori luogo perché vorrebbe dire rischiare di abbassare ancora l’età e l’esperienza più di quello che già siamo costretti a fare. Una menzione particolare va a Nunziatini. Ha l’età di mia figlia, ha 16 anni, e invece di andare in campo a divertirsi gioca per dare una mano a portare avanti con gli altri la situazione e oggi ha fatto una buonissima prestazione”.