Modena, mister Mignani: «Se vogliamo avere obiettivi importante, c'è da capire una cosa...»

25.01.2021 22:15 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Modena, mister Mignani: «Se vogliamo avere obiettivi importante, c'è da capire una cosa...»

Il Modena torna alla vittoria imponendosi per 2 a 0 contro il Gubbio. Questa l’analisi del tecnico gialloblù Michele Mignani: “Non so se era il tarlo della sconfitta. Ma come era successo contro la Virtus Verona, abbiamo giocato molto bene i primi dieci minuti della partita; dopo abbiamo subito molto le offensive degli avversari. Nel complesso il primo tempo non mi è piaciuto; abbiamo rischiato diverse volte che di solito non capita. Ci siamo allungati, gestendo male la palla. La squadra era troppo lunga e larga. Io devo fare delle valutazioni insieme al mio staff: devo capire se si tratta di un problema fisico. La ripresa è stata giocata bene non subendo grossi pericoli, la palla è stata gestita bene dai miei ragazzi, infatti la rete del raddoppio è stato un goal di pregevole fattura. Questa è una squadra che se deve porsi obiettivi importanti, deve avere la capacità tecnico-tattica di gestire i momenti della partita. Il Gubbio nel primo tempo ha fatto meglio di noi. Vorrei avere sempre una squadra perfetta, ma so che non è possibile, però ripeto che nel primo tempo la squadra non mi è piaciuta”.

Nella sua prima da titolare Sodinha realizza l’assist decisivo per Prezioso: “Per un giocatore non è facile partire da titolare dopo un lungo periodo. Felipe è molto intelligente nella gestione del proprio fisico della posizione in campo. Nel calcio esiste la fase di possesso e di non possesso, lui è molto bravo a farsi trovare libero per ricevere palla. Nella fase di non possesso nella prima frazione come altri ha faticato, poi è cresciuto nel secondo come il resto del gruppo”.