Padova, il pres. Peghin: «Ci sono società che drogano il mercato. Assurdo che la Triestina...»

23.02.2024 13:15 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Padova, il pres. Peghin: «Ci sono società che drogano il mercato. Assurdo che la Triestina...»

Francesco Peghin, presidente del Padova, ha fatto ieri il punto della situazione, così come ripreso da padovasport: "Ci crediamo tutti, è difficile ma mancano ancora tante partite. I miracoli succedono se si è pronti a sfruttare l'occasione. Serve fortuna da un lato, ma grande determinazione dall'altro. Oughourlian è apparso molto interessato nella riunione che abbiamo fatto anche con il direttore, si affida molto allo staff tecnico. La cessione dei giocatori e le plusvalenze sono necessarie in questa categoria per essere sostenibili. Ci sono società che drogano in qualche modo il mercato, alzando l'asticella. Con pochissimi contributi federali, per restare in equilibrio bisogna anche vendere. Mi sembra assurdo che la Triestina abbia speso così tanto, 17 milioni di euro... In serie C poi, come abbiamo visto, ingenti spese non sono garanzia di risultati immediati".

La visita del patron è stata importante anche per la squadra: "Si è ritagliato qualche ora a Padova in mezzo alle vacanze con la famiglia sulle Dolomiti. È stato un breve ma appassionato discorso motivazionale, ha cercato di caricare la squadra, dicendo ai ragazzi di non guardare tanto al Mantova. Chiaramente è contento di come si stanno esprimendo, resta il rammarico per il cammino che sta facendo il nostro avversario.