Atletico Uri, mister Paba: «Davvero soddisfatto per il punto di ieri»

03.10.2022 13:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Fonte: centotrentuno.com
Atletico Uri, mister Paba: «Davvero soddisfatto per il punto di ieri»

L’allenatore dell’Atletico Uri, Massimiliano Paba, ha parlato a margine del pareggio interno al “Ninetto Martinez” per 1-1 contro la Paganese. Queste le sue parole.

Il risultato

“Pari meritato con una prestazione costantemente in crescendo? Sì, è vero. Sono veramente soddisfatto di questo risultato, del punto, ma soprattutto della prestazione. Devo fare i complimenti ai ragazzi perché è stata una prestazione importante al cospetto di un avversario molto forte come la Paganese”.

La prestazione

“Oltretutto si è complicata dopo tre minuti di gioco e quindi la partita si è messa subito in salita per via di un rimpallo dopo tre minuti, un rimpallo in area e ha favorito loro. Come spesso ci capita non su un’azione costruita: hanno avuto un rimpallo, hanno fatto gol e la partita si è messa subito in salita. La squadra non si è disunita, il che mi fa molto piacere perché, nonostante sia una squadra molto giovane la nostra, sta dimostrando grande maturità e quindi non si è disunita, ha continuato a giocare e poi ha raggiunto il pareggio credo in modo strameritato”.

Il rosso a Fusco

“Poi, nella parte finale della partita, quando stavamo molto bene, eravamo lì propositivi alla ricerca della vittoria, c’è stato questo episodio dell’espulsione e siamo rimasti in dieci. Lì abbiamo dovuto un po’ cambiare e si è abbassato il baricentro ma non poteva essere altrimenti. Sono stati dieci minuti di sofferenza perché comunque la Paganese ci ha costretti alla difensiva ma, nonostante tutto, abbiamo avuto due ripartenze, due situazioni in cui potevamo fare il colpaccio. È venuta fuori una partita molto bella, divertente credo e di sofferenza però mi gratifica, sono contento, faccio ancora i complimenti ai ragazzi per la prestazione”. I

La sfida contro la Lupa Frascati

“Il prossimo turno contro la Lupa Frascati e se cambierà l’approccio rispetto a questa partita? No, noi le partite le prepariamo allo stesso modo, le interpretiamo allo stesso modo e giochiamo a viso aperto, che si chiamino Paganese o Lupa Frascati, cambia poco perché abbiamo rispetto di tutti come sabato scorso per il Cos e oggi per la Paganese, lo avremo la settimana prossima per la Lupa Frascati. Sono tutte squadre forti e che meritano grande rispetto da parte nostra e grande attenzione in settimana nel preparare la partita, poi andremo a giocarcela come sempre”.