Cinque ultras del Pomigliano portati in caserma prima di Pomigliano-Aversa

24.04.2017 18:48 di Davide La Rocca  articolo letto 1538 volte
Cinque ultras del Pomigliano portati in caserma prima di Pomigliano-Aversa

Cinque tifosi del Pomigliano sono stati fermati dalle forze dell'ordine e portati in caserma pochi minuti prima del fischio d'inizio di Pomigliano-Aversa Normanna, in programma ieri alle ore 15 allo stadio "Ugo Gobbato" di Pomigliano D'arco. Le forze dell'ordine hanno sorpreso una quindicina si supporters granata, assiepati a pochi passi dal settore ospite dell'impianto pomiglianese, che stavano aspettando i "colleghi" normanni con spranghe e bastoni; di questo gruppo, cinque ultras hanno avuto la peggio ed ora scatterà sicuramente la diffida.