Cjarlins Muzane, mister Tiozzo: «Adriese ha qualità, ma ho grande fiducia»

23.09.2022 19:00 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Cjarlins Muzane, mister Tiozzo: «Adriese ha qualità, ma ho grande fiducia»

Dare continuità alla vittoria contro il Montebelluna. È questo l’obiettivo che si pone mister Luca Tiozzo in vista della trasferta di domani contro l’Adriese. Un altro big match che il tecnico celestearancio ha così presentato nella conferenza stampa di vigilia: “Sarà una partita difficilissima. L’Adriese è una squadra di qualità, che prepara molto bene le partite. Negli ultimi due anni hanno dato continuità al progetto tecnico, una cosa inusuale nel calcio d’oggi. Dovremo prenderla con le pinze, consci del fatto che ci siamo allenati molto bene in settimana. Questo mi dà grande fiducia”.

La squadra cresce anche dal punto di vista fisico. 

“Ogni partita si gioca in maniera diversa. Contro il Montebelluna abbiamo palleggiato meno e siamo andati più in verticale. Quello che conta è creare occasioni da gol, cosa non è mai semplice. Quella dell’Adriese è la miglior difesa del campionato, noi abbiamo le armi per provare a fargli male”.

Il campionato è partito davvero forte. Meglio trovare subito le dirette concorrenti?

“Dopo aver trovato Union Clodiense, Luparense e Montebelluna posso dire di essere soddisfatto di questa partenza e di quella che è stata la risposta della mia squadra. Sabato sarà un’altra partita interessante, ci auguriamo di farla bene come quelle precedenti. Dobbiamo essere soldi e compatti, senza concedere nulla all’Adriese che davanti ha attaccanti davvero pericolosi. Abbiamo rispetto dell’avversario ma andiamo là per vincere”.

In una stagione così lunga il poter contare su una rosa lunga e ricca di alternative può fare la differenza?

“Due ragazzi che si erano allenati bene in settimana sono andati in tribuna la scorsa partita. Qui ci sono giocatori validi, mi gratifica vederli lavorare duramente ogni giorno per conquistarsi un posto in squadra. Questa è la più grande fortuna per un allenatore. Sono contentissimo di vedere questo atteggiamento, questa fame”.

Come sta la squadra?

“Sta benissimo. C’è un po’ di fatica nelle gambe per continuiamo a spingere tanto in allenamento ma questo è assolutamente normale. Arriveremo alla sfida dell’Adriese in ottime condizione, con tutta La Rosa a disposizione”.