Coronavirus: Tifosi virtuali: così la Bundesliga riempirà gli stadi

02.04.2020 17:30 di Francesco Vigliotti   Vedi letture
Fonte: corriere dello sport
Coronavirus: Tifosi virtuali: così la Bundesliga riempirà gli stadi

La genialità teutonica ha escogitato un pubblico virtuale, ma con potenziale incasso reale, per popolare gli stadi nelle 89 partite previste a porte chiuse che ancora mancano per completare il calendario della Bundesliga sospeso lo scorso 8 marzo a causa del coronavirus. Sette tipografi tifosi del Borussia Dortmund, fi niti in cassa integrazione per gli eff etti della pandemia hanno lanciato l’idea di mettere sui sedili vuoti degli stadi una sagoma umana di plastica in grandezza naturale con la foto del volto dello spettatore o spettatrice che occupa abitualmente il posto durante la stagione.

La Bild Zeitung riferisce che lo spettatore artifi ciale viene off erto al modico prezzo di 19 euro per i 18 stadi della Bundesliga, solitamente molto aff ollati, che hanno una capienza complessiva di 843mila posti. Il prezzo è unico per la tribuna come per la curva. Diversamente dal prezzo del biglietto tradizionale, che viene sborsato per ogni singola partita, quello per il tifoso di plastica dà diritto alla presenza virtuale per tutte le partite restanti di una squadra in questa stagione. Parte del ricavato (2,50 euro per ogni sagoma) sarà versato dagli ingegnosi inventori di Dortmund per sostenere iniziative di solidarietà contro la pandemia.