Dopo 40 giorni il Real Aversa torna in campo: arriva il Nardò

28.11.2020 17:45 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Fonte: Rino Di Biase - normannalive
Dopo 40 giorni il Real Aversa torna in campo: arriva il Nardò

Il Real Agro Aversa è pronto a ritornare in campo. I granata non giocano una partita ufficiale dal 18 ottobre, data della sfortunata trasferta di Portici. I normanni dopo un avvio di campionato ad handicap non possono sbagliare partita e puntare al risultato pieno. Il gruppo agli ordini di mister De Stefano ha svolto in mattinata la rifinitura al Bisceglia. Il tecnico in settimana ha provato diverse soluzioni. Proviamo a immaginare quale sarà la formazione che affronterà il Nardò. Tra i pali ci sarà Prudente, anche perché Papa è stato tra gli ultimi ad aggregarsi al gruppo, a causa della positività al COVID. Al centro della difesa ci sarà  Varchetta che sarà orfano di Cassandro, squalificato per un turno dal Giudice Sportivo. Tra l’altro il difensore non si allena da un mese poichè reduce da una lunga convalescenza. Il reparto difensivo sarà completato da Lanzillo, Della Corte e uno tra Riggio e Ndiaye. Le chiavi del centrocampo saranno affidate a Bernardini, che, dopo la partenza di Barone,  avrà il compito di prendere per mano la squadra e dettare i tempi della manovra. Con il Nardò sarà il suo esordio in maglia granata. Con lui, in mediana, opereranno l’ottimo Gallo, il rientrante Faiello e Ziello. In attacco il tandem Chianese – Simonetti. La squadra sarà verosimilmente schierata con il 4-4-2, pronta a cambiare pelle e diventare 3-5-2 o 4-3-3, cambiando  posizione in campo a Della Corte e Ndiaye. Dirigerà l’incontro il signor Flavio Fantozzi della sezione di Civitavecchia. La gara, a porte chiuse, sarà visibile in streaming, a pagamento, sulla official page del Real Agro Aversa.

Questa la probabile formazione: 

REAL AGRO AVERSA (4-4-2): Prudente; Ndiaye, Lanzillo, Varchetta, Della Corte; Faiello, Ziello, Bernardini, Gallo; Chianese, Simonetti. Allenatore Antonio De Stefano