Il Chions ospita la Luparense: una corazzata... con soli due punti in più

09.11.2019 06:00 di Massimo Poerio   Vedi letture
Il Chions ospita la Luparense: una corazzata... con soli due punti in più

Domenica arriva a Chions la Luparense, una compagine di primo piano, costruita per disputare un campionato di vertice e giocarsi il passaggio di categoria.

Strutturata e completa in ogni reparto, guidata da un mister esperto quale Cunico e con una rosa di giocatori a disposizione che hanno calcato prestigiosi palcoscenici: capitan Beccaro (Vicenza e Venezia), lo squalificato Pedrelli (Siena, Livorno, Cittadella e Foggia), Venitucci (Bassano, Mantova, Arezzo, Carrarese), Petrilli (Messina, Lecco), Ceretti (Carpi, Bassano) e anche Speziale, Salviato, Pittarello che hanno già “assaggiato” il professionismo.

Anche i giovani provengono tutti da settori giovanili prestigiosi: Brigana (Padova), Seno (Genoa), Scapin (Juventus), Busetto (Padova), Calegaro (Padova), Della Vedova (Milan, Novara).

Una corazzata, insomma, ma giocano in undici come il Chions e fino ad oggi hanno raccolto solo 2 punti in più. Quindi con attenzione e determinazione il Chions può dire la sua e continuare a crescere dimostrando le qualità messe in campo fino ad ora.