Il Legnano sbanca Saluzzo con la premiata ditta Gasparri-Cocuzza

07.03.2021 22:55 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Fonte: Niccolò Crespi - varesesport
Il Legnano sbanca Saluzzo con la premiata ditta Gasparri-Cocuzza

Il Legnano è vivo e la vittoria per 2-1 in casa del Saluzzo porta serenità e un pizzico di convinzione in più nei ragazzi di Sgró, giovani e anche un po’ inesperti. Questo pomeriggio i lilla hanno disegnato una perfetta prestazione grazie ad un’importante rimonta nella ripresa.
Succede tutto nel secondo tempo quando al 7’ il neo entrato Clerici serve Gonella che, con un po’ di fortuna, anticipa Russo dando la palla a Carrer che a porta vuota porta in vantaggio i padroni di casa. Il Legnano pochi minuti più tardi spreca l’occasione per il pareggio con un rigore sbagliato da Cocuzza (il fallo è stato commesso da Soumahoro su Ronzoni): il penalty, calciato centrale, è facile preda per De Marino.

Ma il Legnano dimostra di essere vivo e al 21’ il capitano lilla Gasparri riceve un lungo lancio dalla difesa, stoppa di petto e infila palla alle spalle del portiere avversario per l’1-1. Cocuzza, poi, si fa perdonare al 27’ portando in vantaggio i suoi: bel movimento sul filo del fuorigioco del numero 9 e ottima palla di Ronzoni; per Cocuzza è un gioco da ragazzi poi battere De Marino da pochi metri.
Nel finale quale brivido sulle sortite offensive del Saluzzo, ma la squadra mantiene lucidità e una solidità difensiva che è mancata tanto in questa stagione. Per il Saluzzo c’è delusione per aver sprecato diverse occasioni, ma il risultato finale, a detta degli episodi, può considerarsi giusto.

Il TABELLINO
Saluzzo-Legnano 1-2 (1-2)
Saluzzo: De Marino, Bedino, Arkaxhiu (dal 20’ st Clerici), Caldarola, Carli, Soumahoro (dal 15 ’st Supertino), Carrer (dal 30’ st Serra), Mazzaferra, Gonella, Tosi, Barale (dal 37’ st Clerici S.) A disposizione: Lerda, Giordano, Sardo, Selpa, Gaboardi. Allenatore: Boschetto
Legnano: Russo, Brusa (dal 25’ st Bingo), De Stefano, Di Lernia, Nava, Luoni, Beretta (dal 40’ st Fondi), Tunesi (dal 45’ st Barbui), Cocuzza (dal 35’ st Ortolani), Ronzoni, Gasparri. A disposizione: Ferrari,  Barra, Febbrasio, Pellini, ,Todaj. Allenatore: Sgró
Arbitro: Sig Dini sez Città di Castello ( Beggiato-Petarlin)
Marcatori: st: 7′ Carrer (S), 21′ Gasparri (L), 27′ Cocuzza (L)