La Castellanzese premia il piccolo Andrea D'Aiello

01.07.2020 00:15 di Maria Lopez   Vedi letture
La Castellanzese premia il piccolo Andrea D'Aiello

Ospite d'eccezione in sede al Provasi. È venuto a trovare i neroverdi Andrea D'Aiello, gioca nelle giovanili della Castellanzese, categoria Pulcini 2010, e con il suo disegno si è aggiudicato il primo premio del concorso #iorestoacasa a disegnare, l'iniziativa artistica dedicata a tutti i ragazzi del Settore Giovanile. Che con le loro creazioni e originalità hanno tutti aiutato a superare i momenti più bui della pandemia. 

Un calciatore con indosso una maglia, rigorosamente a strisce neroverdi, che calcia un pallone con tutta la forza che può, per fare gol al Coronavirus, impotente tra i pali di fronte a quella traiettoria imprendibile. E lo stadio che esplode di gioia al grido di "Andrà tutto bene". Così il piccolo Andrea aveva raffigurato la sua passione per i nostri colori, in grado di sconfiggere ogni avversità. 

La Castellanzese l'ha accolto con letizia per ritirare il meritato cimelio: una magli da gara ufficiale neroverde, che non ha esitato a stringere con entusiasmo prima di mettersi in posa e scattare una foto di ricordo di questo bellissimo momento.