La Sangiustese esce sconfitta dal derby di Villa San Filippo

26.01.2020 23:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com   Vedi letture
La Sangiustese esce sconfitta dal derby di Villa San Filippo

 È amaro il ritorno al Comunale di Villa San Filippo per la Sangiustese che si piega nel derby calzaturiero per 2-1 al Porto Sant’Elpidio dopo aver chiuso la prima frazione addirittura in vantaggio.
Assente l’estremo Chiodini per squalifica (sostituito tra i pali da Raccio), con Orazzo, Mengoni e Dell’Aquila non disponibili, mister Campedelli tornava a schierare Ercoli in mediana con Bambozzi, Proesmans e Palladini, affidandosi in avanti alla consolidata coppia Buonaventura-Mingiano.
Sul fronte opposto problemi di formazione soprattutto nel reparto avanzato anche per mister Mengo con Ruzzier vittima di un attacco influenzale dell’ultim’ora ed il promettente bomber Maio bloccato dal mal di schiena e costretto alla panchina.
La partita sembra mettersi bene inizialmente per la Sangiustese con Ficola che dopo pochi minuti atterra Proesmans in area e Buonaventura che dal dischetto porta gli ospiti in vantaggio.
Prevedibile la reazione dei padroni di casa, con i rossoblù che comunque sembrano tenere bene il campo, vanno vicini al raddoppio pur rischiando in qualche occasione, chiudendo i primi 45’ meritatamente sul punteggio di 1-0.
Buoni i ritmi di gioco e le trame proposte da entrambe le contendenti, più volte al tiro approfittando degli spazi concessi e di qualche errore in manovra.
Di grande temperamento il ritorno in campo per i ragazzi di Mengo che dopo pochi minuti con un Cuccù in forma super trovano il varco giusto.
Il numero dieci calzaturiero svaria in libertà mettendo a segno prima il gol del pareggio e poi, sulle ali dell’entusiasmo, quello del clamoroso sorpasso, concretizzando la rimonta.
Mister Campedelli getta nella mischia le forze fresche di Basconi, Romano, Pomiro e Guadagno cercando di riportare il match in carreggiata, ma purtroppo i rossoblù non riescono nell’impresa.
Davanti ad una buona cornice di pubblico, il Porto Sant’Elpidio, dopo il 5-0 inflitto al Chieti, si impone nuovamente anche tra le mura amiche.
Seconda sconfitta consecutiva per la Sangiustese, invece, dopo quelle interna di sette giorni fa in casa con il Pineto.
Domenica al Polisportivo arriverà la Vastese, anch’essa reduce oggi da un brutto stop interno al cospetto del Campobasso.