Mussi, ad Real Forte Querceta: «Tutele maggiori per chi investe nel settore giovanile»

29.11.2020 10:15 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Mussi, ad Real Forte Querceta: «Tutele maggiori per chi investe nel settore giovanile»

Alessandro Mussi, amministratore delegato del Real Forte Querceta, è stato ieri intervistato dalla nostra redazione: «Attendiamo fiduciosi le notizie riguardanti della FIGC per quanto riguarda il protocollo; si sta lavorando per averlo il prima possibile, bisogna attendere una risposta dal ministero della sanità. La LND si è portata già avanti, sembrerebbe che si farà un tampone di controllo prima della gara; sto apprezzando quanto stanno cercando di fare Sibilia e Barbiero, non viviamo una situazione facile. La cosa importante è quella di riuscire a recuperare il maggior numero di partite possibile, anche se tante non sono state giocate, soprattutto a causa del vecchio protocollo. Con il nuovo pare si possa chiedere il rinvio solo dal 4° positivo in poi, queste sono le notizie che circolano, ma comunque la decisione spetta agli organi sanitari. La nostra posizione sarebbe quella di poter portare avanti questo campionato, poiché vorrebbe dire aver trovato le soluzioni per fare calcio con i nostri tesserati. L'abolizione del vincolo sportivo? Credo e mi auguro che la situazione venga ridiscussa perché creerebbe per tutte le società dei problemi enormi: mi auguro che, prima di prendere una decisione di tale portata, ci siano delle tutele maggiori per chi investe nel settore giovanile».