Raro caso in Serie D: 48 punti non sono bastati per la salvezza diretta

26.06.2022 07:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Raro caso in Serie D: 48 punti non sono bastati per la salvezza diretta

Un caso davvero raro quello che si è verificato in Serie D in questa stagione e più nello specifico nel girone "F".  Nella storia della Serie D, da quando si assegnano i tre punti per la vittoria non era infatti mai successo che con 48 punti conquistati sul campo una squadra finisse tra le ultime sei del girone in un raggruppamento a diciotto squadre non riuscendo a conquistare la salvezzza diretta.

Precedentemente, le uniche volte in cui era capitato era accaduto in gironi a 20 squadre, fu l'Atessa Val di Sangro nella stagione 2010-2011 (sempre girone F) e Darfo Boario (girone B) la stagione successiva, quella 2011-2012.

Quest'anno è capitato all'Alma Juventus Fano che con 48 punti ha dovuto disputare il play-out col Castelfidardo riuscendosi a salvare grazie al pareggio (aveva due risultati su tre a disposizione grazie al fatto di aver chiuso al sestultimo posto).

Con quarantotto punti nell'ottanta percento dei casi in Serie D si è chiuso il campionato tra le prime nove in classifica.