Scanzorosciate, il presidente Oberti: "Spero ci arrivi il premio economico dei giovani D valore"

25.05.2020 16:45 di Redazione NotiziarioCalcio.com   Vedi letture
Scanzorosciate, il presidente Oberti: "Spero ci arrivi il premio economico dei giovani D valore"

Flavio Oberti, presidente dello Scanzorosciate, ha commentato questo periodo con la seguente lettera:

"Cari Tesserati giallorossi, cari sostenitori,
con la decisione presa Mercoledì 20 Maggio durante il Consiglio Federale come saprete ed era logico aspettarsi, si è ufficialmente conclusa la stagione 2019-2020. Una annata fantastica a livello di prima squadra per l’ USD Scanzorosciate Calcio certificata dal 3° posto, impensabile ad inizio stagione per qualsiasi addetto ai lavori e verosimilmente avremmo potuto anche migliorarci visto le partite mancanti e le distanze dalle squadre che ci precedevano in classifica, una posizione che ci avrebbe consentito di sicuro di disputare comunque i playoff di Serie D un traguardo ancor più stupefacente straordinario per una società come la nostra a conferma ulteriore che tutto quello che stiamo facendo da anni a questa parte è giusto, che la strada intrapresa è quella buona e che bisognerà continuare così anche in futuro.

Oltre ai risultati però c’è un altro aspetto che mi preme sottolineare e a cui spero venga dato il giusto premio dal Dipartimento Interregionale, quello relativo all’ utilizzo dei giovani in serie D.
Siamo tra le prime tre società che nel girone B hanno utilizzato il maggior numero di giovani, soprattutto cresciuti nel nostro settore giovanile, anche questa è una prova che non solo per la prima squadra le scelte fatte sono quelle giuste, ma che pure i nostri piccoli e giovani calciatori stanno crescendo e possono aspirare senza nessuna paura ad esordire poi con la maglia giallorossa. Spero che nei prossimi giorni ci venga riconosciuto il giusto premio che ci spetta per l’iniziativa “Giovani D valore”, un aiuto economico soprattutto in un periodo come questo, di estrema importanza per la società.

Non mi soffermo però in questa lettera solo sugli aspetti economici, ma voglio ringraziare tutti:
le persone sarebbero tante, un elenco lunghissimo di dirigenti, collaboratori, allenatori, istruttori, giocatori e volontari. Non vorrei però correre il rischio di dimenticare qualcuno, perché se la stagione dell’USD Scanzorosciate Calcio è stata super anche a livello giovanile (i Giovanissimi 2005 ci riportano dopo un anno di purgatorio nella categoria “Elite”) è merito di tutti, dalla prima all’ultima persona, perché una macchina per funzionare deve avere ogni suo componente settato nel modo giusto, altrimenti la strada che si fa è poca.
A loro va quindi il mio grazie di cuore per le energie e soprattutto il tempo speso tra campo e segreteria e spogliatoi durante questi mesi per garantire i migliori servizi possibili e la crescita calcistica e umana di tutti.

Voglio inoltre ringraziare le aziende che ci hanno sempre sostenuto e che stanno vivendo un momento difficile e che speriamo nonostante questo momento critico, continuino a farlo perchè ne vale la nostra sopravvivenza .
Già prima dello scatenarsi della pandemia non potevamo dire che a livello nazionale la situazione fosse delle migliori, tante realtà però ci sono state vicine e lo sono ancora adesso e non lo fanno certo per protagonismo o per vedere il loro marchio al campo, ma ci sostengono attivamente perché hanno capito le nostre finalità e la nostra serietà e soprattutto per questo Vi diciamo ancora grazie.

Ringrazio altresì le famiglie dei nostri atleti soprattutto quelle del settore giovanile che sono sostegno incredibile e i primi tifosi della nostra società e per ultimo ma non perchè meno importante, ringrazio l’amministrazione comunale per la vicinanza ed il sostegno che ci da come ad esempio gli ultimi lavori al campo sintetico, la nostra “ CANTERA GIALLOROSSA” con la realizzazione della tribunetta coperta, bar e servizi igienici annessi .

Concludo ribandendo quanto detto già alcuni giorni fa: Lo Scanzorosciate Calcio pur in una grave incertezza economica in primis ed anche organizzativa, dovuta alle difficolta oggettive di sottostare a protocolli impossibili ad oggi da applicare per una realtà dilettantistica come la nostra, con un giusto e dovuto ridimensionamento economico che il momento ci impone, RIPARTIRA’ ma avrà bisogno del sostegno e soprattutto della condivisione di tutti nell’ accettare un periodo di lacrime e sangue, che ci permetterà di proseguire la nostra attività………………..
TUTTI INSIEME….. CE LA FAREMO!
Stiamo lavorando su più livelli per organizzare al meglio la stagione prossima e non parlo solo di prima squadra “gruppo” di uomini straordinari e di grande umiltà, ma anche del settore giovanile, agonistico e di base, perché i giovani sono un patrimonio per noi inestimabile e meritano grande attenzione.
Abbiamo fatto nell’ultimo ventennio della nostra storia, un lungo cammino pieno di soddisfazioni e di sicuro faremo di tutto ….per non fermarci ora.
Forza GIALLOROSSI ……."