Un super Desenzano vince 3-0 sul campo della Castellanzese

25.02.2024 22:45 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Un super Desenzano vince 3-0 sul campo della Castellanzese

Il Desenzano torna alla vittoria con un 3-0 alla Castellanzese. Una gara approcciata meglio dal Desenzano che già nei primi minuti mette i brividi alla difesa varesotta. Ci vuole una tempestiva uscita del portiere Poli sui piedi di Paloschi pronto a far male e pochi minuti dopo il tiro a girare di Alborghetti, taglia tutta l’area per infrangersi sul palo della porta della Castellanzese; poi su Paloschi cade il pallone per il tap-in che Poli blocca.
Desenzano e Castellanzese si affrontano per i restanti minuti del primo tempo a viso aperto, ma senza mai creare dei grossi pericoli ai rispettivi portieri avversari.

La gara si infiamma nel secondo tempo, l’avvio è infatti un monologo gardesano. Spaviero, entrato al 8′ per rilevare Aperi, tocca sottomisura al 11′ uno spiovente dalla bandierina e infila alle spalle di Spada (dal secondo tempo tra i pali della porta neroverde) per l’1-0 del Desenzano. Da quel momento la partita si mette in discesa per i ragazzi di mister Contini che prima falliscono il raddoppio con Paloschi che per due volte nella stessa azione, spara a rete trovando due interventi di Spada a mantenere la Castellanzese in partita. Ma per il raddoppio è questione di attimi. Al 19′ Paloschi con un perfetto colpo di testa sull’assist di Pinardi, gira in rete per il 2-0. L’uno-due stronca le gambe alla squadra di casa e il Desenzano sfiora il terzo gol al 27′ quando Spaviero decentrato non trova il tocco da distanza ravvicinata.
Castellanzese rialza la testa e due volte Chessa prova ad accorciare le distanze. Prima gli si oppone con bravura Tommasi sul calcio di punizione (35′) e due minuti più tardi, un tiro da fuori area a spiovere, colpisce la parte alta della traversa. Castellanzese trova anche lo spunto per un gol, ma la bandierina alzata a segnalare un fuorigioco, mantiene Desenzano sul doppio vantaggio.
Negli ultimi minuti Desenzano bada a tenere la punta d’orgoglio dei padroni di casa e mentre scorrono i titoli di coda, Bianchetti recupera palla a metà campo e involatosi verso la porta avversaria, arrivato sulla linea lunga dell’area di rigore, supera Spada uscitogli incontro con un delizioso pallonetto per il definitivo 3-0.
 

TABELLINO
CAMPIONATO NAZIONALE SERIE D
CASTELLANZESE – DESENZANO 0-3 (pt. 0-0)
RETI: 11’ st Spaviero (D), 19’ st Paloschi (D), 49’ st Bianchetti (D)
CASTELLANZESE: (4-3-1-2): Poli (1’ st Spada); Tirapelle, Rondanini, Vavassori, Reggiori; Mandelli, Arrigoni (18’ st Colombo), Boccadamo (37’ st Areco); Chessa; Bigotto (1’ st Pandini), Lusha (37’ st Valsecchi). Allenatore: Fiorenzo Roncari. A disposizione: Marchioro, Ruschena, Marmo.
DESENZANO (4-3-3) DESENZANO (4-3-3): Tommasi; Armati, Pirola, Bakayoko (33’ st Ventura), Alborghetti, Ferrari, Pinardi, Guarneri (26’ st Mor); Tomaselli (26’ st Niccolai), Paloschi (40’ st Bianchetti), Aperi (8’ st Spaviero). Allenatore: Matteo Contini. A disposizione: Edo, Lorini, Forlani, Floriano.
ARBITRO: Duccio Mancini di Pistoia (Roberto Palermo di Pisa e Matteo Cristin di Carrara)
AMMONITI nessuno
CORNER: 5-2 per Desenzano
RECUPERO: 1’e 4′