Una super Recanatese sbanca 5 a 0 il campo dell'Aprilia

18.04.2021 19:25 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Una super Recanatese sbanca 5 a 0 il campo dell'Aprilia

Pesante sconfitta casalinga dell’Aprilia che cade al Quinto Ricci perdendo male contro la Recanatese. Dopo pochi secondi subito Aprilia in avanti con Bosi che cerca in area Lapenna, il centrocampista non ci arriva. Al 2’ Liguori è bravissimo a liberarsi partendo dalla destra e Sbaffo, dopo una respinta corta di Prudente, insacca per il vantaggio ospite. Al 5’ cross dalla sinistra di Bernardini, palla che si spegne sul fondo. All’8’ Liguori raddoppia per la Recanatese con Prudente che, anche in questa circostanza, appare incerto nella respinta. Al 18’ Pezzotti ci prova su calcio di punizione, sinistro di un soffio a lato. Al 22’ buona azione di Bosi che crossa per Laghigna, conclusione deviata in angolo. Al 26’ il tris della Recanatese con Gomez che dai 25 metri batte Prudente con una conclusione angolata. Al 35’ accelerazione di Succi sulla destra, cross in mezzo su cui nessuno riesce ad intervenire. Nel giro di un minuto occasione da una parte e dall’altra: prima Pezzotti a botta sicura con Lapenna che salva sulla linea, poi Bosi con il destro che chiama Amadio ad una grande deviazione in angolo. Al 40’ Bosi per Laghigna, blocca in presa bassa Amadio. Al 44’ Sbaffo ad un passo dal poker, Prudente si oppone alla conclusione ravvicinata. Si chiude senza recupero il primo tempo 3-0 per la Recanatese.

Ad inizio ripresa Galluzzo decide di operare subito 3 cambi: dentro Salvati, Sansotta e Calisto, fuori Prudente, Lapenna e Bernardini. Al 4’ il poker della Recanatese con Pezzotti che batte Salvati con un diagonale potente. All’8’ ancora pericolosa la Recanatese con Sbaffo, salva tutto Salvati in uscita. Al 12’ colpo di testa di Laghigna, palla bloccata da Amadio con facilità. Al 15’ Corelli commette fallo su Liguori con l’arbitro che assegna il calcio di rigore alla Recanatese: dal dischetto va Mancini che spiazza Salvati per il 5-0. Al 18’ Sossai commette un’altra ingenuità al limite laterale dell’area di rigore e l’arbitro estrae il rosso diretto assegnando una punizione alla Recanatese che Pezzotti mette alta sopra la traversa. Al 29’ Pezzotti servito in profondità tenta il pallonetto colpendo la traversa. Al 39’ Candidi da fuori area sfiora il palo, palla di poco a lato. Al 40’ ci prova Laghigna ma blocca in due tempi Amadio. Al 44’ ancora Candidi dall’interno dell’area, esterno sinistro che termina di pochissimo fuori. Non accade più nulla, Recanatese batte Aprilia 5-0. 

APRILIA - RECANATESE 0-5

APRILIA Prudente (1’st Salvati), Pollace, Succi, Sossai, Vasco (20’st Mannucci), Bosi, Olivera, Lapenna (1’st Sansotta), Corelli, Bernardini (1’st Calisto), Laghigna PANCHINA Emili, Ouedraogo, Battisti, Martinelli, Bianchi ALLENATORE Galluzzo

RECANATESE Amadio, Togola (22’st Alessandretti), Sbaffo, Raparo (25’st Bove), Liguori (25’st Senigagliesi), Pezzotti (31’st Pennacchioni), Scognamiglio, Donzelli, Gomez, Brunetti, Mancini (32’st Candidi) PANCHINA De Chirico, Ferrante, Guercio, Capitani ALLENATORE Pagliari

MARCATORI Sbaffo 2’pt (R), Liguori 8’pt (R), Gomez 26’pt (R), Pezzotti 4’st (R), Mancini 16’st (rig, R)

ARBITRO Fichera di Milano

ASSISTENTI Facchini di Bologna, Brunetti di Milano

NOTE - Espulso Sossai (A) al 18’st per condotta violenta Ammoniti Bernardini, Corelli, Sossai Rec 0’pt, 2’st