Lecco, Aglietti: «Vincere col SüdTirol il colpo per accoriciare la classifica»

01.03.2024 16:45 di Massimo Poerio   vedi letture
Lecco, Aglietti: «Vincere col SüdTirol il colpo per accoriciare la classifica»

Alfredo Aglietti, allenatore del Lecco, ha tenuto una conferenza stampa in vista della prossima sfida contro il SüdTirol per la 28ª giornata di Serie B. Dopo la delusione del derby contro il Como, Aglietti sottolinea l'importanza di reagire immediatamente: "Giocare subito dopo la batosta nel derby contro il Como, che non ci ha lasciato soddisfatti neppure a livello di prestazione, è buono. Dobbiamo pensare ad affrontare bene la sfida di Bolzano, ripetendo la prestazione fatta a Terni e portare a casa i tre punti, le gare sono sempre meno e serve un colpo per cercare di accorciare la classifica. Le chiacchiere ora stanno a zero, quello che è fondamentale per il nostro prosieguo è vincere, perché i punti a disposizione per non arrivare nelle ultime tre ci sono, e questo è il nostro obiettivo reale e non impossibile".

Analizzando il prossimo avversario, il SüdTirol, Aglietti riconosce la solidità difensiva della squadra: "È una squadra che prende pochi gol, difende bene e specula sul golletto, spesso vince 1-0 riuscendo a essere pratica e cinica: sfrutta molto i calci piazzati, sembra porti a casa il massimo risultato con il minimo sforzo, ma lo sforzo c'è eccome. Non sarà spettacolare da vedere, il SudTirol, ma fa punti quando serve".

Riguardo alla formazione, Aglietti conferma l'assenza di Caporale per squalifica ma assicura la disponibilità degli altri giocatori: "L'unico indisponibile è Caporale che è squalificato, per il resto ho tutti a disposizione e questa è una nota positiva. Ma non ho ancora deciso la formazione, dobbiamo sempre svolgere la rifinitura, ma sicuramente rispetto a Como qualche cambio ci sarà. Parlerò con i ragazzi, vedremo chi a livello mentale sarà quello più fresco: sia chiaro, tutti sono pronti alla lotta e consapevoli di quello che è il nostro campionato, ma ora serve maggior freschezza. A ogni modo ho la disponibilità di tutti".

Infine, Aglietti conclude con una nota di apprezzamento per i tifosi del Lecco: "Sentiamo la vicinanza dei nostri tifosi, anche l'altra sera hanno creato una bella cornice con anche un tifoso incessante fino alla fine, ci dispiace davvero non aver regalato loro la gioia. Il fatto che ci seguano in modo appassionato e continuo deve responsabilizzarci ancora di più".