Avellino, il pres. D'Agostino: «Dobbiamo ripartire da dove ci siamo lasciati»

Avellino, il pres. D'Agostino: «Dobbiamo ripartire da dove ci siamo lasciati»

Angelo Antonio D’Agostino, presidente dell'Avellino, come si legge su campaniaingol.it, ha fatto il punto in casa biancoverde dopo il summit con Perinetti e Pazienza: "Si ricomincia alla grande abbiamo fatto questo primo incontro dopo la fine dei playoff. Non ci eravamo ancora visti, abbiamo cercato di riannodare i fili. Abbiamo parlato anche dell’aspetto tecnico, nelle prossime 48 ore ci sarà una conferenza stampa in cui diremo tutto. Non ci sono dubbi sulla loro riconferma. Dobbiamo ripartire da dove ci siamo lasciati, per poco non abbiamo conquistato l’obiettivo. Ripartiremo da lì, migliorando le cose che non hanno funzionato alla perfezione. Migliorare significa vincere, ho chiesto questo. Siamo arrivati secondi, per fare meglio non si può che puntare ad arrivare primi". 

"Pazienza? L’ho visto carico ed entusiasta, mi è piaciuto molto. Diventa una sfida anche sua. Rinnovo? Credo sia sottinteso. Il mercato? Abbiamo parlato in grandi linee, ora va sviscerato. Oggi continueremo questa riunione, poi in conferenza parleremo. Non molliamo, gli obiettivi vanno perseguiti fino in fondo e non possiamo tornare indietro quasi alla fine della corsa. Continueremo ad investire finché non avremo raggiunto i nostri obiettivi".