Allenatori che la scorsa stagione hanno vinto la D: che fine hanno fatto?

18.02.2020 17:00 di Giovanni Pisano   Vedi letture
Allenatori che la scorsa stagione hanno vinto la D: che fine hanno fatto?

Il mestiere dell'allenatore, si sa, non è un mestiere facile. Si vive di alti e bassi, di scelte da fare e, spesso, di decisioni non prese in prima persona. Oggi abbiamo deciso di dedicarci agli allenatore che, lo scorso anno, hanno vinto il campionato di serie D.

Mister Gaburro, che lo scorso anno ha stravinto il girone A con il Lecco totalizzando ben 86 punti, è stato esonerato dalla società biancoblù il 1° ottobre dopo appena 7 giornate di campionato.

Mister Banchini, che nella scorsa stagione ha vinto il girone B con il Como, è tuttora alla guida dei lombardi, al 13°posto del girone A di Lega Pro.

Mister Daniele Di Donato, alla guida dell'Arzignano Valchiampo la scorsa stagione, ha iniziato quest'annata sulla panchina dell'Arezzo, e si trova oggi al 9° posto del girone A di Lega Pro.

Mister Matteo Contini, vincitore del girone D lo scorso anno alla guida della Pergolettese, è stato prima confermato, prima di essere esonerato il 12 novembre.

Mister Marco Masi, che ha vinto lo scorso anno il campionato di D alla guida della Pianese, è ancora il tecnico dei bianconeri, al 17esimo posto del girone A di Lega Pro.

Mister Giuseppe Angelini, che la scorsa stagione era alla guida del Cesena vincendo il girone F di serie D, dallo scorso 22 gennaio è l'allenatore della formazione Primavera del Napoli.

Mister Giovanni Bucaro, che lo scorso anno ha portato l'Avellino ad una grande rimonta vincendo il girone G di serie D, quest'anno è stato per meno di tre mesi il tecnico della Sicula Leonzio (girone C di Lega Pro), esonerato lo scorso 14 gennaio.

Mister Domenico Giacomarro, vincitore del girone H alla guida del Picerno, è tuttora l'allenatore della compagina lucana, ed occupa il 16esimo posto del girone di Lega Pro.

Mister Giovanni Cornacchini, infine, che lo scorso anno ha vinto il campionato alla guida del Bari, ha iniziato la stagione alla guida dei galletti, prima di essere esonerato il 23 settembre scorso.