Italia femminile, inizia il percorso verso l’Europeo. Soncin: «Consapevoli di poter crescere ancora»

02.04.2024 22:30 di Anna Laura Giannini   vedi letture
Italia femminile, inizia il percorso verso l’Europeo. Soncin: «Consapevoli di poter crescere ancora»

Sguardo fiero e proiettato in avanti, con sicurezza: Andrea Soncin risponde alle domande dei giornalisti nella prima conferenza stampa di questo raduno, sottolineando come il lavoro parta dal campo ma non si esaurisca sul verde dell’erba: “Le prestazioni delle ragazze dimostrano che si possa fare ancora molto. Voglio solo trasmettere la consapevolezza di poter crescere ancora, sia noi come squadra che tutto il sistema”.

Inizia “un nuovo percorso” per le Azzurre, come lo stesso Ct ha tenuto a sottolineare, scandendo a chiare lettere dall’aula magna di Coverciano. Perché venerdì comincerà per le Azzurre il tragitto che conduce in Svizzera, dove nell’estate 2025 si disputeranno i prossimi campionati europei femminili. Tappa dopo tappa, è un “percorso di crescita continuo” quello delle ragazze di Soncin, che di certo vorranno far valere quanto di buono raccolto nell’ultimo girone di Nations League: il secondo posto dietro solo alle campionesse del mondo in carica della Spagna – comunque sconfitte in casa loro… - e davanti alla Svezia, è valso infatti alle Azzurre un sorteggio da seconde teste di serie per queste qualificazioni.

L’elenco delle convocate

Portieri: Rachele Baldi (Fiorentina), Laura Giuliani (Milan), Katja Schroffenegger (Fiorentina), Margot Shore (Hellas Verona);

Difensori: Elisa Bartoli (Roma), Valentina Bergamaschi (Milan), Lisa Boattin (Juventus), Lucia Di Guglielmo (Roma), Martina Lenzini (Juventus), Elena Linari (Roma), Elisabetta Oliviero (Sampdoria), Julie Piga (Milan), Cecilia Salvai (Juventus);

Centrocampiste: Arianna Caruso (Juventus), Giulia Dragoni (Barcellona), Aurora Galli (Everton), Manuela Giugliano (Roma), Giada Greggi (Roma), Cecilia Prugna (Sassuolo), Emma Severini (Fiorentina);

Attaccanti: Chiara Beccari (Sassuolo), Barbara Bonansea (Juventus), Agnese Bonfantini (Inter), Michela Cambiaghi (Inter), Sofia Cantore (Juventus), Valentina Giacinti (Roma), Cristiana Girelli (Juventus), Martina Piemonte (Everton).

Il programma

Mercoledì 3 aprile
Ore 11.00 Allenamento (primi 15’ aperti ai media)
Ore 14:00 incontro con la stampa (calciatrice)

Giovedì 4 aprile
Ore 11.00 Allenamento ufficiale MD-1 (primi 15’ aperti ai media)
Ore 16.30 Partenza per Cosenza
Ore 19.15 Walk Around presso lo stadio ‘San Vito-Gigi Marulla’ di Cosenza
A seguire conferenza stampa presso lo stadio ‘San Vito-Gigi Marulla’ 

Venerdì 5 aprile
Ore 18.15 Gara ITALIA-Paesi Bassi (diretta su Rai 2)
A seguire conferenza stampa e zona mista
Rientro a Coverciano

Sabato 6 aprile
Ore 11.00 Allenamento (chiuso)

Domenica 7 aprile
Ore 11.00 Allenamento (chiuso)
Ore 16.30 Partenza volo per Helsinki

Lunedì 8 aprile
Ore 18.00 locali (17 italiane) Allenamento ufficiale MD-1 presso l'Helsinki Football Stadium

Martedì 9 aprile
Ore 19.15 locali (18.15 italiane) Gara Finlandia-ITALIA (diretta su Rai 2)
Al termine rientro in Italia e scioglimento della delegazione