Rigori amari per la Paganese: agli Ottavi passa la Cavese

29.11.2023 21:00 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Fonte: paganesemania
Rigori amari per la Paganese: agli Ottavi passa la Cavese

Stavolta i rigori sono amari per la Paganese. Gli azzurrostellati falliscono l'accesso agli ottavi nella lotteria finale dagli undici metri, avanti in Coppa ci va la Cavese dopo l'opaco 0-0 nei 90' regolamentari.

Una novità tattica per Agovino che non fa tanto turnover, ma si presenta con un interessante 4-2-3-1 con Orefice nella posizione di trequartista con compiti anche di interdizione in mezzo al campo. Inizialmente la Paganese impiega un po’ di tempo per registrarsi nella nuova veste, la Cavese si divora subito il vantaggio con Chiarella e mette in campo una buona pressione almeno nel primo quarto d’ora. Poi gli azzurrostellati aumentano l’intensità e costruiscono due occasioni buone per passare. La prima al 19’ con il diagonale di Porzio di poco a lato, la seconda al 27’ con l’esterno stavolta bravo a servire Orefice che gira di un soffio alto. La risposta della Cavese sta nel tiro dalla distanza di Foggia che non va lontano dall’incrocio. L’ultima chance del primo tempo è della Paganese con una bella imbucata di De Gennaro per Porzio che si allunga la palla e favorisce l’uscita di Ascioti.

Nel secondo tempo la gara è meno spettacolare, a causa del terreno di gioco pesante ma anche della volontà delle due squadre di preservarsi in vista del campionato. Un paio di azioni per parte. Poco dopo il quarto d’ora Foggia manda alto da buona posizione, dall’altro lato pericolosi gli azzurrostellati con Galeotafiore di testa su calcio d’angolo, e soprattutto con una combinazione fra Orefice e Porzio che non si chiude davvero per questione di centimetri. Nel finale la palla-gol più importante per la Paganese con uno schema da angolo: Langella libera Setola, cross al bacio per Esposito anticipato provvidenzialmente in extremis da Cinque.

Si va quindi ai rigori. Fatale l'errore di Faiello al quarto penalty, non sbaglia Konate che manda la Cavese agli ottavi.

IL TABELLINO 

PAGANESE (4-2-3-1): Esposito S.; Setola, Galeotafiore, Esposito G., Semonella; De Gennaro (6’ st Caruso), Langella; Porzio (30’ st Perulli), Orefice (28’ st Matarese), Mancino (16’ st Faiello); Sorgente (18’ st Iannone). A disp.: Pinestro, Celentano, Seghetta, Rocca. All.: Agovino

CAVESE (3-5-2): Ascioti; Cinque, Magri, Megna; Rana (32’ st Mori), Antonelli, Zenelaj (1’ st Fraraccio), Konate, Collura; Foggia (21’ st Felleca), Chiarella (26’ st Sowe). A disp.: Barone, Piovaccari, Natale. All.: Cinelli

ARBITRO: Marin di Portogruaro

NOTE: spettatori 500 circa. Sequenza rigori: Felleca gol, Setola gol; Antonelli gol, Langella gol; Sowe gol, Iannone gol; Magri gol, Faiello traversa; Konate gol Ammoniti: Chiarella, Setola. Angoli 7-5. Recupero pt 0’, st 5’