Anconitana, in dubbio la posizione del direttore sportivo Arcipreti

Eccellenza Marche
17.11.2020 14:28 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Fonte: youtvrs
Anconitana, in dubbio la posizione del direttore sportivo Arcipreti

Di ufficiale non c’è nulla ma quella appena iniziata sembra essere una settimana piuttosto movimentata per gli equilibri interni all’Anconitana. Con l’arrivo di Antonio Recchi che andrà a ricoprire l’incarico di direttore generale a cui spetterà anche l’ultima parola circa le operazioni di mercato, la posizione di Alvaro Arcipreti (attuale direttore sportivo) sembra essere piuttosto in bilico.

L’uomo mercato dell’Anconitana, che nel periodo estivo in mezzo a mille difficoltà era riuscito in qualche maniera a portare proprio ad Ancona giocatori di un certo livello come Marabese e Falconieri tanto per fare qualche nome, ora sembra essere in una posizione piuttosto defilata. Quello che deciderà la società lo sapremo nei prossimi giorni. Stesso discorso per quello che riguarda la campagna acquisti con lo stesso direttore generale Antonio Recchi che ha ribadito che questa squadra dovrà essere rafforzata. Concetto già espresso anche dal patron Stefano Marconi.

La società biancorossa in questi giorni sta valutando alcuni profili come quelli di Rizzato e Mastronunzio. Tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare ovvero le rispettive società di appartenenza: l’Atletico Gallo Colbordolo e il Montefano. Società che potrebbero anche opporsi al trasferimento dei rispettivi giocatori che farebbero al caso di Marco Lelli. La campagna acquisti, per forza di cose, potrebbe prevedere alcune cessioni anche se al momento siamo nel campo delle ipotesi. L’unica cosa certa è che quest’anno ci sarà il solo campionato con la Lega Nazionale Dilettanti che ha deciso di annullare la Coppa Italia a livello nazionale. In poche parole resta il solo campionato per inseguire la promozione diretta in serie D, il che potrebbe portare alcune società ad alleggerire la rosa.