Sampdoria contro il Lecco per cancellare Brescia. Pirlo contro Bonazzoli

09.12.2023 08:15 di Maria Lopez   vedi letture
Sampdoria contro il Lecco per cancellare Brescia. Pirlo contro Bonazzoli

"Il messaggio credo sia stato recepito dai ragazzi", ha esordito in conferenza stampa il tecnico Andrea Pirlo. La sua Sampdoria si prepara a scendere in campo questo pomeriggio contro il Lecco, squadra guidata dall'ex blucerchiato Emiliano Bonazzoli (2005-2009), con l'obiettivo di cancellare la deludente sconfitta di Brescia.

Pirlo ha sottolineato l'importanza di affrontare la partita con la giusta attenzione e un approccio corretto. "I ragazzi erano delusi dopo la partita di Brescia", ha continuato il mister. "Penso che quella partita sia stata una lezione, e non dobbiamo permetterci che si ripeta. Il Lecco è una squadra molto aggressiva e pratica un buon calcio. Dobbiamo affrontare la partita con cautela, altrimenti ci troveremo a rammaricarci alla fine, e questo è ciò che vogliamo evitare".

La sfida rappresenta uno scontro diretto per evitare la zona playout, con Sampdoria e Lecco entrambe a 16 punti. Pirlo ha sottolineato la natura mutevole della Serie B: "La classifica è chiara. Una vittoria ti avvicina ai playoff, mentre una sconfitta ti colloca vicino ai playout. La Serie B è così; poche partite possono cambiare tutto. Dobbiamo mantenere continuità ed equilibrio, concentrarci su ogni singola partita".

Tuttavia, la formazione sarà colpita da numerose assenze, tra cui i lungodegenti Ferrari, Barreca, Benedetti e Pedrola, oltre a Vieira e al squalificato Depaoli. Con sei potenziali titolari indisponibili, la squadra è praticamente dimezzata. Pirlo ha confermato il rientro di Murru dal primo minuto, ma ha indicato che l'attaccante spagnolo del Barcellona, sebbene senza ricadute, verrà preservato per evitare ulteriori rischi di infortuni.