Il collegio di Garanzia dà ragione alla Turris dopo l'ennesimo ricorso del Brescia

02.12.2021 15:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Il collegio di Garanzia dà ragione alla Turris dopo l'ennesimo ricorso del Brescia

Il Collegio di Garanzia dello Sport del Coni ha respinto il ricorso della società Brescia Calcio s.p.a. contro la Figc e la S.S. Turris Calcio s.r.l. avente ad oggetto l’impugnazione della pronuncia della Corte Federale d’Appello dello scorso del 16 settembre 2021, confermativa della decisione del Tribunale Federale Nazionale della Figc – Sezione Vertenze Economiche – che, a sua volta, aveva respinto la richiesta di risarcimento presentata dal club lombardo per il presunto danno derivante dal contratto stipulato con la Turris ed il calciatore Luca Pandolfi in data 1 febbraio 2021.

La regolarità del tesseramento del calciatore, attraverso la formula del prestito con diritto/obbligo di riscatto fino allo scorso 30 giugno, era già stata invece ribadita da precedenti pronunce.

Anche la Quarta Sezione del Collegio di Garanzia del Coni (il Collegio è paragonabile ad una “Corte di Cassazione dello sport”) ha, dunque, premiato la linea difensiva della Turris, condotta ancora una volta con successo dall’avvocato Eduardo Chiacchio e dai suoi collaboratori.