Taranto, Capuano: «Ballerine in mezzo al campo... prestazione ai limiti della vergogna»

28.11.2023 08:45 di Michele Caffarelli   vedi letture
Taranto, Capuano: «Ballerine in mezzo al campo... prestazione ai limiti della vergogna»

Sconfitta amara per il Taranto. Nonostante la superiorità numerica per gran parte del match contro la Casertana, la squadra ionica esce dallo stadio Iacovone con una sconfitta.

Al termine dell'incontro, il tecnico rossoblù, Ezio Capuano, ha rilasciato, come ripreso da antennasud.com, la seguente dichiarazione: «Non mi è piaciuto l’atteggiamento, siamo andati in confusione e ognuno voleva risolvere la gara a modo suo. Abbiamo giocato senza verve e non ho visto nessuno lottare. Paradossalmente, abbiamo fatto meglio nel primo tempo. Quando si creano aspettative troppo alte si passa facilmente dall’altare all’inferno ma ho sempre dichiarato i nostri obiettivi. Non effettuo mai sostituzioni nel primo tempo ma la Casertana aveva lasciato un solo attaccante. Tuttavia, ho visto delle ballerine in mezzo al campo e chi è subentrato ha fatto peggio. Dopo la partita sono rimasto in panchina nonostante vada sempre via ma sono il responsabile e volevo prendermi i fischi. La prestazione è stata ai limiti della vergogna ma mi auguro sia stata solo una giornata storta. La Casertana, pur facendo il minimo sindacabile, ha meritato di vincere, dimostrando di essere una squadra molto esperta. I grandi meriti ai nostri avversari, però, sono accresciuti dai nostri demeriti. Intorno a questa squadra ci sono aspettative che non stanno né in cielo né in terra, dobbiamo raggiungere la salvezza ed entrare nei playoff. Stiamo disputando una stagione dignitosissima per ciò che avevamo programmato».