Il Lavello espugna di misura il campo del San Giorgio

27.09.2021 00:00 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Il Lavello espugna di misura il campo del San Giorgio

Un San Giorgio tanto bello quanto impreciso esce sconfitto all'esordio tra le mura amiche in campionato. Al Paolo Borsellino di Volla, i ragazzi di Squillante vengono superati dal Lavello col punteggio di 0 a 1, un risultato che premia gli ospiti per il cinismo e punisce i padroni di casa per le troppe occasioni sprecate.

La cronaca. Assenze pesanti da una parte e dall'altra: Squillante deve fare ancora a meno di Di Domenicantonio e Francesco Bertolo, out Rodriguez e Liurni per i gialloverdi. Nei primi dieci minuti il Lavello prova ad esercitare il predominio territoriale, ma senza rendersi pericoloso. Poi i granata salgono in cattedra e la partita diventa un tiro a bersaglio: Raiola in almeno tre occasioni, Mancini, Cassese e Di Franco vanno vicinissimi al gol, ma per imprecisione o per bravura dell'estremo difensore avversario Amata il parziale non si sblocca. Nella ripresa il San Giorgio non riesce a tenere gli stessi ritmi, il Lavello alza il baricentro e al 69' trova la rete decisiva con Mercuri, abile a ribadire in rete una respinta miracolosa di Barbato. Squillante stravolge la squadra con i cambi per arrivare al pareggio, ma il forcing non produce effetti. Finisce 0 a 1 per il Lavello, con i granata che restano ad un punto in classifica e domenica prossima faranno visita alla Mariglianese.

FC SAN GIORGIO-LAVELLO 0-1
FC SAN GIORGIO (4-3-3): Barbato; Greco, Cassese, Bonfini (82' Zecchinato), Ruggiero; Navas (88' Bertolo S.), Caprioli (58' Autieri), Tamsir; Di Franco (58' Varela), Mancini (72' Di Pietro), Raiola. A disp.: Cefariello, Porcaro, Piccolo, Mercorella. All.: Squillante
LAVELLO (4-3-3): Amata; Vitofrancesco, Brunetti (83' Syku), Fusco, Dell'Orfanello; Statella (91' Logoluso), Herrera, Militano (46' Mercuri); Burzio, Ouattara, Marcellino (80' Caruso). A disp.: Franetovic, Giordano, Seck, Corna, Tavarone. All.: Sormani
ARBITRO: Recchia (Brindisi). Assistenti: Quici (Campobasso), Siracusano (Sulmona)
MARCATORI: 69' Mercuri (L)
NOTE: Spettatori 200 circa. Ammoniti: Caprioli (SG); Fusco, Ouattara, Caruso (L). Angoli 8-4. Recupero 1 pt, 5 st