Pol. Santa Maria, inizia l'era Esposito: «Ci aspetta campionato importante»

10.07.2020 23:00 di Davide Guardabascio   Vedi letture
Pol. Santa Maria, inizia l'era Esposito: «Ci aspetta campionato importante»

“La prossima annata sarà per noi importante, abbiamo agguanto la quarta serie che nella nostra comunità non era stata mai raggiunta”. Con queste parole, il presidente della Polisportiva Santa Maria, Francesco Tavassi, nella splendida location del “Trezene Village”, ha aperto la conferenza di presentazione del nuovo tecnico Gianluca Esposito

Il nuovo trainer dei cilentani ha parlato, davanti telecamere e microfoni, al fianco del direttore generale Alberico Guariglia e del presidente Francesco Tavassi. L’allenatore, ex Nola, dopo l’annuncio dei giorni scorsi ha spiegato le motivazioni che lo hanno spinto a sposare il progetto giallorosso.

“Sono felice che la Polisportiva Santa Maria mi abbia scelto per questa avventura Dal canto mio, anche io ho scelto questa società, visto che sta diventando un club di rango a livello campano. Ringrazio la famiglia Tavassi e Carrano per la fiducia, convinto che si possa lavorare insieme per più anni – ha detto Esposito – Stiamo lavorando già per la composizione della rosa, con idee ben precise sia tattiche che umane. La scelta dei calciatori e delle riconferme che arriveranno saranno dettate da una logica ben precisa. Ci aspetterà un campionato importante per le piazze e per le squadre che affronteremo, questo deve essere un punto di orgoglio per questo club. Ritorno nel Cilento dove credo di aver fatto bene, come è stata positiva l’annata con il Nola”.

Prima ancora, nel suo intervento iniziale, il presidente Tavassi aveva aggiunto: “Ringrazio tutti i ragazzi che hanno giocato con noi lo scorso anno e il tecnico Pirozzi. In Serie D si apre per noi un nuovo ciclo. Abbiamo puntato su un allenatore che sicuramente ci darà tantissime soddisfazioni. Tecnico preparato, serio, che conosce già il Cilento. Con Esposito l’accordo è stato raggiunto praticamente subito. Il campionato nel quale giocherà la Polisportiva Santa Maria è sicuramente difficile, ma sono certo che ci faremo valere su ogni campo”.

Al tavolo dei relatori anche il direttore generale Alberico Guariglia che, dopo aver ricordato l’ingresso in società del nuovo segretario Salvatore Di Stefano, ha spiegato la scelta del nuovo tecnico.

“Quella che riguarda il nuovo tecnico non è stata una scelta improvvisata. Abbiamo seguito Esposito già ad Agropoli, dove mi aveva colpito per il rapporto con under e ragazzi pronti al sacrificio. Gianluca è un tecnico giovane ma con  esperienza, che ha già fatto più che bene in quarta serie”.