Prima battuta d’arresto dopo 10 gare per il Caldiero: il dervy va alla Clivense

05.11.2023 23:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Prima battuta d’arresto dopo 10 gare per il Caldiero: il dervy va alla Clivense

Prima battuta d’arresto dopo dieci risultati utili consecutivi. Il Caldiero Terme perde il derby in casa della Clivense per 2 a 1. A decidere la gara gli episodi. Nel primo tempo il Caldiero colpisce una traversa con Arma dopo appena sei minuti. La Clivense invece è cinica nel finale di frazione, con i due gol sugli sviluppi di palla inattiva firmata da Diallo e Danieli.

Nella ripresa il Caldiero va vicino più volte a riaprire la partita. La pressione gialloverde è continua. Orfeini sbatte sul palo. Il portiere della Clivense Saccon si esibisce in un paio di parate importanti. Il Caldiero accorcia le distanze soltanto nei minuti di recupero. Orfeini difende palla su lancio lungo, Fasan subentra, mette a sedere un difensore e buca Saccon con un tocco preciso. Gli ultimi assalti non cambiano il risultato. Finisce 2 a 1. Il Caldiero domenica prossima ritornerà tra le mura amiche dello stadio Mario Berti contro il Brusaporto, nella sfida di cartello della giornata tra le due squadre seconde in classifica.

Clivense: Saccon; Polo, Bragagnolo, Momodu, Kocic; Zuddas (26’ st Poletto), Danieli (31’ st Romano), Cissè; Osorio (28’ st Colferai); Diallo (42’ st Tobanelli), Guidone. A disp.: Pavoni, Florio, Venitucci, Leso, Martone. All.: Allegretti

Caldiero Terme: Kuqi; Turano (1’ st Orfeini), Baldani, Gecchele (23’ st Amoh), Personi; Furini (16’ st Gobetti), Filiciotto, Mondini (30’ st Cherubin); Bitihene, Arma (16’ st Fasan), Zerbato. A disp.: Aldegheri, Carlevaris, Hoxha, Eke. All.: Soave

Arbitro: Morello di Tivoli

Reti: 40’ Diallo (Cli), 47’ Danieli (Cli), 46’ st Fasan (Cal)

Ammoniti: Zuddas (Cli), Turano (Cal), Kocic (Cli), Danieli (Cli), Bragagnolo (Cli)

Spettatori: 800 circa; 

Angoli: 4-4; 

Recuperi: 2’ pt; 5’ st