Wolfsberger, colpo in difesa: arriva la scommessa Diabate (2004)

06.02.2024 22:45 di Maria Lopez   vedi letture
Wolfsberger, colpo in difesa: arriva la scommessa Diabate (2004)

Nell'ultimo giorno di calciomercato in Austria, il Wolfsberger, attualmente settimo in classifica e desideroso di invertire la rotta dopo due sconfitte consecutive, ha annunciato un rinforzo significativo. Si tratta dell'acquisto a titolo definitivo di Cheick Mamadou Diabate, talentuoso difensore classe 2004, il quale ha siglato un contratto valido fino al 30 giugno 2027 con il club austriaco. Il giovane calciatore arriva dal Maccabi Petah Tikva, club israeliano.

Il direttore tecnico del Wolfsberger, Manfred Schmid, ha condiviso le sue impressioni sulla nuova aggiunta alla squadra: "Mamadou si allena con noi dalla metà della scorsa settimana e ha confermato durante il periodo di prova le aspettative e le impressioni che abbiamo ricavato dallo studio video. È un giovane giocatore veloce e tecnicamente bravo che vogliamo sviluppare ulteriormente e che arricchirà la nostra difesa con le sue capacità di contrasto".

La mossa del Wolfsberger riflette la volontà del club di puntare sul talento emergente e di costruire il futuro della squadra. La firma di un contratto di lunga durata con Diabate indica la fiducia della società nelle potenzialità del giovane difensore e la determinazione nel plasmare una difesa solida e competitiva.

Cheick Mamadou Diabate, con il suo arrivo in Austria, si unisce a una nuova sfida nella sua giovane carriera calcistica. Il Wolfsberger, con l'obiettivo di risalire la classifica, conta sull'energia e sulle abilità del difensore per contribuire al successo della squadra. Resta da vedere come la nuova aggiunta si integrerà nel contesto del club austriaco e come influenzerà positivamente il destino del Wolfsberger nella seconda metà della stagione.