Scompare il portiere del Settebello campione del Mondo 1978

13.07.2020 16:56 di Davide Guardabascio   Vedi letture
Scompare il portiere del Settebello campione del Mondo 1978

L’ex portiere della nazionale italiana di pallanuoto, Mario Scotti Galletta è morto all'età di 70 anni, compiuti lo scorso 5 maggio. Scotti Galletta è stato un mito della pallanuoto italiana, ha vinto quattro scudetti e la Coppa dei Campioni con la Canottieri Napoli e fu campione del Mondo con l'Italia ai mondiali di Berlino del 1978.

Mario Scotti Galletta è anche il papà di Andrea Scoti Galletta, pallanuotista ex difensore ed oggi allenatore di pallanuoto.

Protagonista anche nel femminile. Proprio nel 1978, l’anno del Mondiale, fu spettatore di un’esibizione di pallanuoto femminile e capì che anche in Italia poteva svilupparsi questo sport. Invitò la nazionale olandese a Napoli. Fu uno dei momenti che diedero il via all’intero movimento del Setterosa capace negli anni seguenti di vincere un oro e un argento alle Olimpiadi, due Mondiali e cinque Europei.

anche padre di due atleti di livello, è noto anche per aver preso parte al famoso film di Nanni Moretti ‘Palombella Rossa'. Scotti Galletta fu l'uomo che diede linfa vitale alla pallanuoto femminile.