La Divisione Calcio Femminile ferma il campionato Primavera

30.10.2020 14:30 di Massimo Poerio   Vedi letture
La Divisione Calcio Femminile ferma il campionato Primavera

Considerate le attuali condizioni di incertezza conseguenti all’emergenza epidemiologica da Covid-19 e l’incremento del numero dei contagi tra le calciatrici, la Divisione Calcio Femminile ha disposto e ufficializzato la sospensione del Campionato Primavera.

Attraverso il Comunicato Ufficiale n. 44 la Divisione, in accordo con il Consiglio Direttivo, specifica che un numero rilevante di società è stato costretto ad interrompere la propria attività di allenamento settimanale a causa dei contagi tra i tesserati, trovandosi conseguentemente nelle condizioni di non poter disputare le gare come fissate dal calendario ordinario. Da qui la decisione di interrompere – fino a nuova determinazione – il campionato.

“È con molta consapevolezza e tanta, tantissima amarezza che stamattina, visto l’evolversi della situazione di emergenza sanitaria, comunichiamo la decisione di sospendere il Campionato Primavera – dichiara il presidente della Divisione Calcio Femminile Ludovica Mantovani – In questo momento delicato, le calciatrici più giovani risultano molto esposte. Il susseguirsi di richieste di rinvio gare che ci sono pervenute in questi giorni ci ha quindi portato a questa decisione sofferta, ma che crediamo necessaria, con lo scopo di salvaguardare, in primis, il benessere fisico e psicologico delle atlete”.