Borgorosso Molfetta, Carlucci: «Il nostro obiettivo resta la salvezza. Restiamo compatti»

Eccellenza Puglia
27.09.2022 00:00 di Nicolas Lopez   vedi letture
© foto di Sergio Porcelli
© foto di Sergio Porcelli

Soddisfazione per Angelo Carlucci dopo la bella vittoria del suo Borgorosso Molfetta contro l'Unione Calcio Bisceglie: «I tre punti conquistati alla prima partita in casa sono importanti perché migliorano il nostro morale dopo l'amarezza che invece aveva caratterizzato la trasferta di Canosa. Quella vittoria sfumata all'ultimo secondo ci ha dato la voglia di riscatto che abbiamo messo in campo ieri».

«In settimana abbiamo lavorato tanto - ha spiegato Carlucci - per limare tanti piccoli aspetti su cui sappiamo di poter migliorare e senza dubbio ho già visto una squadra in crescita rispetto alle prime due uscite in coppa. Dobbiamo prendere ogni partita come occasione per capire dove sbagliamo e correggere ciò che va corretto. Contro l'Unione abbiamo avuto l'approccio giusto alla gara e di questo sono soddisfatto».

«La cosa che ancora deve stimolarci a non mollare di un solo centimetro è l'attitudine a gestire il risultato. Non ci siamo riusciti a Canosa, dove per giunta avevamo fatto benissimo contro un avversario tosto e anche contro l'Unione abbiamo concesso troppo dopo le prime tre reti, permettendo loro di segnare due volte. Magari nel primo gol avversario c'era un fallo su Cannito ma nel secondo siamo stati leggeri» ha aggiunto.

«Il nostro obiettivo resta la salvezza e dobbiamo restare compatti per raggiungerla. Pretendo massimo impegno da tutta la mia rosa e ieri mi ha fatto piacere notare l'atteggiamento che chiedo sia dai titolari che da chi è subentrato a gara in corso. Solo così potremo toglierci belle soddisfazioni in questa stagione» ha infine concluso.