Calciomercato Bocale, Cogliandro fa tutti i nomi: «Fondamentale trovare punti fermi»

Eccellenza Calabria
24.06.2024 22:45 di  Anna Laura Giannini   vedi letture
Calciomercato Bocale, Cogliandro fa tutti i nomi: «Fondamentale trovare punti fermi»

A spron battuto verso la prossima stagione, il Bocale Admo lavora senza sosta ma ancora dietro le quinte, per costruire la squadra che, nella volontà della dirigenza, consentirà di compiere il salto di qualità.

Del marcato biancorosso abbiamo parlato con chi se ne occupa in prima persona, il direttore sportivo Nino Cogliandro, partendo dalla situazione relativa alle riconferme: “Siamo ripartiti confermando due elementi che hanno fatto benissimo come Barnofsky e Nemia, due bravissimi ragazzi che hanno sposato subito il progetto per la nuova stagione. La nostra intenzione è costruire partendo da una base concreta, confermando l’ossatura dell’ultima stagione, in settimana potrebbero arrivare i rinnovi di qualche altro calciatore, altri invece hanno scelto di affrontare nuove sfide altrove".

Fondamentale per crescere ancora e ambire a qualcosa di più importante, sarà l’innesto dei calciatori giusti; Nino Cogliandro spiega in base a quali caratteristiche si andranno a fare le scelte.

«Stiamo valutando diverse nuove figure per completare la squadra. Per prima cosa, devono essere calciatori che piacciono al mister, il quale ci ha fornito delle direttive precise sui profili da cercare, tra giovani volenterosi di dimostrare tanto e atleti più esperti che possano fare la differenza. Sarà un mercato strano, le quattro retrocessioni dalla Serie D mescolano molto le carte, c’è più concorrenza per alcune tipologie di calciatori, ma tutte quante le società devono comunque sottostare a questo calcio che vive delle disponibilità economiche, andrà dunque capito chi potrà investire e quanto. Sarà fondamentale usare la testa, razionalizzare ogni passaggio e trovare dei punti fermi sui quali puntare».

In questi giorni si sono fatti dei nomi che potrebbero essere nell’orbita del Bocale, il diesse biancorosso ha confermato la trattativa, che tuttavia non si è ancora concretizzata: «Si tratta di Perez e Zago, se n’è parlato in questi giorni ma ancora non c’è nulla di ufficiale. Li abbiamo scelti e hanno dimostrato interesse per il progetto tecnico che gli è stato proposto: Zago è un centrocampista che sa fare bene entrambe le fasi, Perez è invece un difensore centrale che sa guidare il reparto con personalità; entrambi hanno maturato esperienze in Sicilia. Non c’è ancora il nero su bianco, ma la trattativa è ben avviata. Tra gli altri nomi che stiamo trattando c'è anche quello dell’attaccante Lasso, calciatore con esperienza internazionale».

A questo punto non resta che attendere, il Bocale è pronto a recitare un ruolo di prestigio in questa calda estate di calciomercato.